fbpx

Ennesimo sbarco a Roccella: tra i 150 clandestini tanti bambini, un cagnolino e un giovane senza conoscenza

Roccella Jonica: altri due sbarchi di migranti nelle ultime ore nel reggino

sbarco migranti roccella

Non si fermano gli sbarchi di migranti nel reggino. Ieri sera sono arrivati all’interno del porto di Roccella Jonica, ben 110 clandestini che al momento si trovano all’interno della tensostruttura allestita appositamente nel porto delle Grazie di Roccella e gestita dalla Croce Rossa Italiana, della Protezione Civile e da un gruppo di sanitari di Medici senza frontiere.

E’ di questa mattina la notizia di un altro sbarco di 40 migranti sempre a Roccella, dopo quello di ieri sera. I migranti sono stati soccorsi in mare la scorsa notte dalla Guardia costiera al largo del comune di Bianco su una motobarca in avaria, e sbarcati stamane nel porto della cittadina della Locride, a bordo anche un cagnolino e tanti bambini. I clandestini si trovavano in viaggio da circa 5 giorni dopo essere partiti da un porto turco a bordo di una barca a vela. I migranti hanno viaggiato in condizioni meteo marine di difficoltà e questo ha causato anche il malessere di un giovane di 25 anni che poco prima di scendere dalla motovedetta della Guardia Costiera, è caduto sbattendo la testa e ha perso conoscenza ed è in attesa di essere affidato ai soccorritori del 118 per le cure del caso.

Ancora sbarchi di migranti a Roccella: le immagini dell’arrivo di questa mattina | VIDEO

Sbarco nella serata di ieri a Roccella: arrivati 110 clandestini | VIDEO