fbpx

Reggina-Cosenza, grande avvio della prevendita. E i tifosi invadono il Sant’Agata: “vinceremo il derby” | FOTO e VIDEO-INTERVISTE

  • Foto StrettoWeb
    Foto StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

Nonni, papà e mamme con i propri figli, zii e nipoti, bambini. Si respira un’aria nuova ma nello stesso tempo vecchia, ritrovata, di quella bella atmosfera dei tempi migliori

Entusiasmo, ancora entusiasmo, sempre, tanto, entusiasmo. E’ quello che la Reggina ha ritrovato dopo anni e che si respira un po’ ovunque. Non solo allo stadio, dunque, ma anche per strada e… al Sant’Agata. I tifosi hanno nuovamente la possibilità, almeno una volta a settimana, di ritrovare i propri beniamini negli allenamenti a porte aperte concessi dalla società. E le presenze non mancano, anzi. Anche oggi pomeriggio, nella seduta odierna dei ragazzi di Inzaghi, tanta gente è accorsa per stare vicino alla squadra e per supportarla in vista del derby di sabato contro il Cosenza. Come? Anche con uno striscione sul muro del campo numero 2: “Un derby non si gioca, si vince”, la frase ben impressa.

Nonni, papà e mamme con i propri figli, zii e nipoti, bambini. Si respira un’aria nuova ma nello stesso tempo vecchia, ritrovata, di quella bella atmosfera dei tempi migliori. E lo notano i tifosi stessi, qualcuno di loro intercettato proprio nel lungo vialone del Sant’Agata: “è bello ritrovare anche i bambini al Sant’Agata, dà tanta forza”, risponde un tifoso ai nostri microfoni. “A Modena sconfitta immeritata, ma vinceremo il derby”. E qualcuno si sbilancia anche parlando già di Serie A. E nel frattempo, proprio in vista del derby, la prevendita iniziata oggi è già partita a razzo. Sono circa 2 mila i biglietti venduti, da aggiungere ai 4 mila abbonati. Un totale di 6 mila presenze con ancora tre giorni e mezzo di tempo. L’impressione, quasi una certezza, è che i 13 mila di Reggina-Palermo verranno ampiamente superati.

Di seguito, intanto, le interviste ai tifosi incontrati questo pomeriggio, mentre a corredo dell’articolo alcune immagini dell’allenamento odierno, dove mister Inzaghi ha mischiato un po’ le carte con partitelle a squadre miste.

L’entusiasmo dei tifosi della Reggina al Sant’Agata: “che bello vedere anche i bambini qui” | VIDEO