fbpx

Messina, tagliate le gomme dei mezzi della Croce Rossa: il duro messaggio della UIL

atto vandalico croce rossa messina

UIL Messina esprime la propria solidarietà nei confronti della Croce Rossa di Messina e condanna il vile atto vandalico compiuto contro i mezzi dell’associazione

La Uil Messina esprime la più sentita solidarietà alla Croce Rossa messinese per l’ignobile ed inqualificabile gesto vandalico subìto la scorsa notte attraverso il taglio delle gomme di tutti i suoi mezzi parcheggiati nei pressi della centralissima sede cittadina. Si tratta di un episodio gravissimo ed ingiustificato che ha colpito un’organizzazione che quotidianamente si distingue per una concreta azione di supporto e sostegno a favore di tutta la collettività. Un’azione che, spesso e volentieri, supplisce i ritardi e le assenze delle Istituzioni preposte“. È quanto affermato da Ivan Tripodi, segretario generale della UIL Messina in merito all’episodio riguardante il taglio delle gomme dei mezzi della Croce Rossa di Messina.

Il vile gesto subìto rappresenta, pertanto, una profonda offesa per tutti i cittadini. – si legge ancora nel comunicato – Auspichiamo che le Autorità competenti e le Forze dell’ordine possano individuare ed assicurare alla giustizia i responsabili della indegna e deprecabile azione vandalica contro la Croce Rossa di Messina che invitiamo a proseguire nell’importante e meritoria azione di solidarietà sociale“.