fbpx

Rapani (FdI): “grazie anche a Cosenza e Crotone, l’elezione a senatore è un punto di partenza”

ernesto rapani

I ringraziamenti del neo parlamentare “agli elettori che hanno indicato Fdi quale partito guida della coalizione. Il centrodestra unito si prepara a governare i territori”

“Un sentito ringraziamento all’elettorato. Non posso esimermi dall’esprimere la mia personale gratitudine a quanti nel collegio senatoriale nord, che comprende le province di Cosenza e Crotone, hanno creduto nel progetto di centrodestra, in Fratelli d’Italia ed in me. La mia elezione non è un punto di arrivo ma di partenza”. È quanto dichiara il dirigente nazionale di Fratelli d’Italia Ernesto Rapani, eletto senatore della Repubblica lo scorso 25 settembre. “Adesso ci attendono mille sfide e di certo non lesinerò energie nel farmi carico delle istanze dei calabresi. Oltre 126mila voti, di cui quasi 57mila espressi sul simbolo di Fratelli d’Italia, in tutto il collegio, inorgogliscono e stimolano ancor di più a fare sempre meglio nella conduzione delle battaglie a difesa dei diritti dei cittadini”.

“Un risultato elettorale molto soddisfacente per il centrodestra – prosegue il neo senatore – che ha ottenuto nelle due province il 38,12%, indicando Fratelli d’Italia quale primo partito e guida della coalizione con il 17,16%% dei consensi. Sono, però, convinto che soltanto restando uniti potremo imprimere un’azione politica significativa anche in prospettiva futura. Sulla base di questi presupposti nei prossimi giorni sarà convocato il tavolo di centrodestra per avviare quel percorso unitario che ci proietterà verso le prossime competizioni elettorali. Siamo pronti a governare l’Italia con coerenza e quei valori che ci contraddistinguono – conclude Ernesto Rapani – ed in rampa di lancio per amministrare i processi politici del territorio”.