fbpx

Ponte sullo Stretto, Siri: “è la migliore risposta al disagio del Sud, una visione di sviluppo opposta a quella di bonus e sussidi assistenziali”

armando siri Foto Ansa

Ponte sullo Stretto, il senatore leghista Siri lo esalta in TV: le sue parole

Nel corso di un dibattito televisivo sul reddito di cittadinanza andato in onda questa sera su Rete 4, nella trasmissione “Zona Bianca” condotta da Giuseppe Brindisi, il senatore genovese della Lega Armando Siri si è espresso in modo molto netto a favore del Ponte sullo Stretto, vergognosamente chiamato in causa dal militante politico grillino travestito da giornalista Gaetano Pedullà come se fosse un’idea folle. Siri ha spiegato che il Ponte sullo Stretto è proprio la risposta corretta alle esigenze del Mezzogiorno d’Italia, facendo riferimento ai dati sul reddito di cittadinanza evidenziati dal giornalista Roberto Arditti che in studio ha dimostrato come soltanto in Campania, Sicilia e Calabria questo strumento di assistenza sociale raggiunge percentuali rilevanti (rispettivamente il 12%, 11% e 9% della popolazione).

La nostra idea di Paese è quella di creare le infrastrutture fondamentali allo sviluppo del territorio, è esattamente l’opposto rispetto all’assistenzialismo e ai bonus: il Ponte sullo Stretto è proprio la risposta occupazionale, sociale e strategica alle esigenze del mezzogiorno” ha affermato Siri.

Armando Siri esalta il Ponte sullo Stretto: “è la risposta ai problemi del Sud” | VIDEO