fbpx

Elezioni, il reggino Irto guiderà la lista Pd al Senato in Calabria: “lavoreremo su sanità, ambiente ed energia per un Sud migliore”

nicola irto

Nicola Irto è carico per la nuova esperienza: “come sempre fatto, nella mia esperienza personale e politica, darò il massimo per essere all’altezza della sfida”

La direzione del Partito Democratico che si è riunita ieri, dopo un lungo confronto, ha designato il reggino Nicola Irto alla guida della lista al Senato in Calabria. “Sono orgoglioso e grato alla comunità del Partito Democratico Calabria, al segretario Enrico Letta che mi hanno onorato della possibilità di candidarmi a servire il Paese e la Calabria in Parlamento – ha affermato Irto – . Come sempre fatto, nella mia esperienza personale e politica, darò il massimo per essere all’altezza della sfida. Siamo stati catapultati in questo turno elettorale da forze irresponsabili che hanno anteposto gli interessi di parte a quelli del Paese, mettendo a rischio progetti e investimenti garantiti dal PNRR”.

Servirà un grande lavoro per il rilancio del Sud secondo Nicola Irto, attuale segretario regionale del Partito Democratico della Calabria e Consigliere Regionale: “per me la politica è l’esatto contrario, ovvero senso di responsabilità e servizio e deve esserlo ancora di più dopo l’insensato taglio dei parlamentari che impone una maggiore consapevolezza di dover rappresentare l’interesse di tutta la comunità. Quella calabrese e quella meridionale. In questi anni ho creduto, scritto e lavorato molto sulla prospettiva di un Sud diverso e migliore. La frontiera del nostro impegno sarà proprio questa. Perché la Calabria e il Sud possono salvare se stessi solo se comprendono che devono salvare l’Italia restituendole in Europa il ruolo che, con il Governo Draghi, si stava riprendendo di diritto e con prestigio”.

Infine, gli obiettivi su cui il Pd lavorerà: “ripartiremo dalle questioni importanti. Dalla sanità, perché i calabresi devono potersi curare come tutti gli altri italiani, all’economia, con la grande chance di Gioia Tauro, passando per i trasporti che ci vedono tagliati fuori dai circuiti nazionali e internazionali, e per l’ambiente e l’energia, sempre più cruciali in un’Italia in difficoltà e con grandi nubi all’orizzonte. Rappresentare la Calabria vuol dire avere a cuore e battersi per i diritti di questa terra e dei suoi cittadini su questi e altre vicende delicatissime che richiedono tanta serietà. È quel che faremo, insieme. Come sempre”, conclude Irto.