fbpx

Acr Messina, Auteri fissa gli obiettivi: “giocare bene a calcio, dovremo essere una squadra difficile da affrontare”

auteri acr messina

Le parole dell’allenatore dell’Acr Messina Gaetano Auteri al termine del test amichevole dei peloritani

Dopo il poker nel test amichevole a Santa Lucia del Mela (Balde doppietta, Grillo e Catania), ai microfoni ufficiali ha parlato il tecnico dell’Acr Messina Gaetano Auteri: “chiaramente non possiamo essere a posto  – le sue parole – però abbiamo fatto un buon lavoro, in questi due giorni abbiamo optato per due amichevoli per far giocare a due gruppi diversi 80 minuti, che sono importanti per i ritmi di questo periodo. Sono moderatamente soddisfatto, per ora non c’è stato alcun intoppo”.

E per quanto riguarda il mercato: “c’è un budget che dobbiamo rispettare per provare a costruire un progetto; a valorizzare e far crescere i giovani e i giocatori che sono importanti in questo gruppo, come Balde, Fofana, Catania, Angileri; provare a giocare bene a calcio, diventare una squadra difficile da affrontare. Probabilmente l’inizio del campionato slitterà di una settimana, ma non ci sono particolari differenze nel modo di lavorare”.