fbpx

Reggio Calabria, senza la “Lupa” esplode il caldo africano: +39°C, brucia la collina di Pentimele | FOTO

/

Reggio Calabria, l’incendio sta interessando le montagne sulla collina di Pentimele

Un grosso incidendio sta interessando in questi minuti la colline di Pentimele a Reggio Calabria. Le fiamme, abbastanza alte, sono ben visibili dal Ponte della Libertà. La temperatura a Reggio è molto elevata e questo sta anche facilitando il proliferare dei roghi che da giorni stanno interessando le montagne cittadine: oggi è la città più calda dell’anno in città. La temperatura ha infatti superato i +39°C, per la prima volta in stagione: oltre 12°C in più rispetto a ieri, quando la “lupa” aveva salvato la città dalla cappa di calore proveniente dal nord Africa. Proprio la settimana scorsa due grossi incendi hanno interessato nella zona nord a Gallico e Arghillà e nella zona sud, Contrada Morloquio.