fbpx

Elezioni, De Luca: “ecco come finirà in Sicilia”

cateno de luca

Elezioni, De Luca: “exit poll farlocchi, sono l’unico candidato che è nelle condizioni di prendere più voti delle proprie liste”

In una diretta facebook, a poco meno di mezz’ora dall’inizio dello spoglio, Cateno De Luca attacca: “gli exit poll sono farlocchi. Questi dati fanno riferimento alle liste, non ai presidenti. Prendendo a riferimento il dato ottenuto dal centrodestra alle politiche in Sicilia danno Schifani con un consenso superiore rispetto alla sua coalizione”.

“Il centrodestra – rimarca De Luca- come liste non supererà il 35-37%, Schifani prenderà almeno cinque punti in meno, per cui è in una forchetta tra 30-32%. In base al dato nazionale la coalizione di centrosinistra che appoggia Caterina Chinnici non può essere oltre 15-17%, la candidata prenderà 2-3 punti in meno. Il M5s sarà attorno al 17-18% alle regionali, il candidato Nuccio Di Paola avrà 1-2 punti in meno”.

“Prevedo un voto disgiunto tra 10 e 15 punti. Penso che la mia coalizione sia in una forchetta tra il 22-25%: se il voto disgiunto va a me rischio di essere eletto presidente della Regione con forchetta 35-40%. Se invece il voto disgiunto non c’è, allora si baserà tutto sulle coalizioni e il tema si chiude lì. Io sono fiducioso e attendo lo spoglio”, conclude.