fbpx

Reggina, il dato aggiornato degli abbonamenti: con la rateizzazione, la società spera nella “sterzata”

reggina-parma festa tifosi curva sud granillo Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Non è bestemmia affermare che questa nuova proprietà meriti una risposta importante in termini di abbonamenti. Le prime settimane dopo l’apertura della campagna, però, solo tiepidi e timidi segnali, forse anche meno dello spesso citato zoccolo duro della tifoseria. I motivi non sono affar nostro e non devono importare. E’ giusto, però, che la società faccia di tutto per coinvolgere il tifo cittadino (anche in provincia) con iniziative importanti. E quella lanciata ieri, per forza di cose, è alquanto lodevole e apprezzabile

Domenica si comincia con il calcio vero, quello che fa arrabbiare, imprecare, gioire, piangere, quello che trasforma tutti in allenatori. Ma, per vedere la Reggina al Granillo, bisognerà pazientare ancora qualche settimana, fine agosto per l’esattezza. Per quel giorno, per la precisione domenica 28 (ore 20.45 contro il Sudtirol), la società spera di vedere un bel numero di persone allo stadio. E’ il più grande desiderio dei vertici del club, dopo l’estate di passione con esito finale molto positivo, dopo il coraggio nel sobbarcarsi i debiti e dopo la forte determinazione nel costruire un organico importante guidato da un nome di grido in panchina.

Non è bestemmia affermare che questa nuova proprietà meriti una risposta importante in termini di abbonamenti. Le prime settimane dopo l’apertura della campagna, però, solo tiepidi e timidi segnali, forse anche meno dello spesso citato zoccolo duro della tifoseria. I motivi non sono affar nostro e non devono importare. E’ giusto, però, che la società faccia di tutto per coinvolgere il tifo cittadino (anche in provincia) con iniziative importanti. E quella lanciata ieri, per forza di cose, è alquanto lodevole e apprezzabile. Chi non può o non vuole, infatti, anziché pagare l’abbonamento in un’unica opzione, lo può rateizzare. Un incentivo, questo, soprattutto per quei padri di famiglia che hanno intenzione di farsi accompagnare anche i propri figli.

Ora, però, come anche scritto nel comunicato ufficiale di ieri, “tocca a te”. Tocca al tifoso reggino, quello che ancora non ha provveduto, a rompere gli indugi, sciogliere i dubbi e procedere alla sottoscrizione. A più di 24 ore dall’annuncio dell’iniziativa, il numero ha raggiunto e superato i 2.500. Questi, ad oggi, gli abbonati amaranto. Erano poco più di 2 mila lunedì, sono più di 2.500 adesso. Un ritmo di circa 100 al giorno che in tanti, però, vorrebbero almeno che si triplicasse. Fanno ben sperare le richieste, secondo quanto verificato dalla nostra redazione, di coloro che si sono informati circa la rateizzazione, un numero che potrebbe concretizzarsi in sottoscrizioni nei prossimi giorni. Il tempo c’è, la prima al Granillo è tra più di due settimane. E poi l’ha chiesto Taibi e, oggi, anche Canotto e Gagliolo. Quest’ultimo che, in conferenza di presentazione, ha affermato che “le tifoserie del Sud sono più calde di quelle del Nord”. Di seguito tutti i dettagli in merito alla rateizzazione.

“E’ possibile rateizzare l’abbonamento tramite finanziamento concesso dalla Deutsche Bank Easy presso lo stadio ”Oreste Granillo”. Il servizio online sarà attivo sin da subito. Il pagamento andrà effettuato tramite bollettino postale e/o bonifico. La rateizzazione va da un minimo di 9 rate ad un massimo di 12 rate, per un importo minimo pari a 180,00 €. Sarà possibile rateizzare uno o più abbonamenti.

COMMISSIONE A CARICO DELLA REGGINA! Il finanziamento, che sarà concesso a tasso zero, prevede una commissione fissa di 15€: a farsene carico non saranno i tifosi, bensì la Reggina! L’ennesimo gesto di attenzione e rispetto verso il popolo reggino.

POSTAZIONI DEDICATE – A tal fine, all’interno dello stadio Oreste Granillo saranno realizzate delle postazioni appositamente riservate alle pratiche di finanziamento, attive dal lunedì al venerdì (orari: dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 18:00).

La richiesta di finanziamento potrà essere effettuata da tutti i tifosi dai 18 ai 78 anni di età, i quali dovranno presentare documento d’identità e tessera sanitaria, da consegnare al personale autorizzato unitamente a recapito telefonico ed indirizzo e-mail. E’ comunque necessario essere in possesso di reddito, ma non ci sarà bisogno di presentare documentazione a supporto.

NON PUOI VENIRE AD ABBONARTI ALLO STADIO? LA REGGINA VERRA’ A CASA TUA! Chi non potrà recarsi allo stadio Granillo, nei giorni e negli orari sopraindicati, potrà compilare un form, nell’apposita sezione dedicata su questo sito web (CLICCA QUI). Un operatore di Deutsche Bank Easy prenderà in carico la pratica e, in tempi molto rapidi, contatterà il tifoso. L’abbonamento 2022/23 arriverà direttamente a casa tua!

Nel momento in cui la richiesta di finanziamento verrà accettata, la Reggina contatterà il beneficiario per emettere l’abbonamento e spedirlo direttamente presso l’abitazione dello stesso. Per ulteriori info scrivi a abbonamenti@reggina1914.it.

Reggina, Inzaghi vuole il Granillo pieno: “vi aspettiamo, abbiamo bisogno di voi” | FOTO