Categoria: CALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryNEWSREGGIO CALABRIA

Accademia Senocrito: a Pellaro gli spettacoli del progetto per il sociale “In CAMmino”

Gli spettacoli in programma nel progetto sociale “In CAMmino” proposti dall’Accademia Senocrito

Stanno per giungere al termine i laboratori del progetto per il sociale “In CAMmino”, proposto per la realizzazione di interventi a sostegno dell’inclusione e coesione sociale, finanziato dal Comune di Reggio Calabria tramite Avviso pubblico “Reggio Resiliente”. Dal mese di aprile oltre trecento sono stati gli iscritti che hanno seguito i laboratori di musica, danza e di teatro presso l’Istituto Comprensivo Statale Cassiodoro-Don Bosco di Pellaro, con attività accessibili a tutti, organizzate per fasce d’età e con un’offerta artistica e culturale molto variegata.

Giorno mercoledì 29 giugno ore 21.00, “Carmina Burana”, spettacolo di fine attività dei laboratori collettivi, dalla musica di Orff a quella moderna, si cimenteranno gli allievi dei Maestri Enza Cuzzola (coro), Samuela Piccolo (danza) e Dario Siclari (musica d’insieme).

Venerdì 1 luglio ore 21.00 invece sarà la volta del Laboratorio di Teatro, a cura di Angela Battaglia e di Antonio Calabro’ che firmerà la regia di “Aggiungi un post(icin)o a tavola”, libera riduzione della commedia ispirata al noto musical che ha fatto storia. Tutti gli spettacoli si terranno presso il cortile del Plesso scolastico Cassiodoro di Pellaro, e a tal proposito un grazie particolare, da parte dell’Accademia Senocrito nelle vesti del suo presidente M° Saverio Varacalli e del Direttore Artistico del progetto “In CAMmino” M° Alessandro Tirotta, va alla dirigente dell’istituto “Cassiodoro Don Bosco” Dott.ssa Eva Nicolò, che ha sposato da subito la qualità dell’offerta proposta, mettendo a frutto i buoni propositi coinvolgendo gran parte degli studenti e offrendo nuove opportunità di percorsi formativi e di aggregazione sociale.

Il progetto non volge al termine con queste attività ma si protrarrà per mesi con la preparazione di un concerto per le famiglie che si terrà presso il Teatro Francesco Cilea di Reggio Calabria.

A conclusione, il “Concorso 38º Parallelo”, in cui verranno valutate proposte di libera creatività che potranno essere musicali, video, letterarie, grafiche e artistiche, con scadenza d’iscrizione il 15 novembre 2022. Tra tutte, quelle che otterranno il punteggio più alto verranno premiate e presentate alla comunità durante gli eventi programmati. L’obiettivo principale del progetto, infatti, è quello di avviare un modello di welfare culturale che metta insieme arte, cultura e salute per il raggiungimento di un benessere che sia individuale ma anche comunitario.