Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, da simbolo del turismo a discarica: la triste fine del tapis roulant | FOTO

Spazzatura e scatolone fanno da cornice ad una struttura che ormai è ferma da alcuni anni

Una foto scattata da un nostro lettore questa mattina, venerdì 20 maggio alle ore 12.30, è la triste cartolina di una città in piena emergenza rifiuti a poche settimane dall’inizio della stagione estiva. In Via Tripepi, a pochi passi dal corso Garibaldi di Reggio Calabria e dalla chiesa di San Giorgio Tempio della Vittoria, è stato segnalato del degrado nei pressi del tapis roulant. Immondizia e scatoloni sono stati abbandonati all’inizio della scala mobile, ormai ferma da diversi anni. Quella che dovrebbe essere il simbolo del turismo, l’infrastruttura capace di fare da collante tra il Lungomare e Via Possidonea e favorire quindi le attività commerciali delle vie parallele, è invece l’emblema di una situazione che non sembra purtroppo trovare soluzione.