fbpx

Reggio Calabria: inaugurata la mostra sui 30 anni della DIA. Giusi Princi: “segno di legalità e tra poco saranno inaugurati 16 nuovi uffici giudiziari” [FOTO e INTERVISTE]

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

Reggio Calabria: taglio del nastro a Palazzo “Corrado Alvaro” per l’esposizione che celebra la Direzione Investigativa Antimafia alla presenza del direttore Maurizio Vallone

E’ stata inaugurata questo pomeriggio, nella sala “U. Boccioni” di Palazzo Alvaro a Reggio Calabria, la mostra fotografica “Antimafia itinerante” che celebra i trent’anni della DIA. Il Vice Presidente della Regione Calabria, Giusi Princi, ai nostri microfoni, ha detto: “siamo orgogliosi di ospitare questa mostra che davvero rende onore e tributo a tutti gli uomini e le donne che si sono esposti, in prima linea, a fronteggiare la criminalità organizzata di stampo mafioso. Un particolare ringraziamento va al direttore Maurizio Vallone che ha fortemente voluto che, nell’ambito di queste tappe, fosse inclusa la Calabria. La Giunta Occhiuto sostiene con forza queste iniziative”. Poi il vicepresidente annuncia l’apertura di 16 nuovi uffici giudiziari di prossimità: “due di questi verranno realizzati in due Comuni della provincia reggina: Oppido Mamertina e Villa San Giovanni. Ne abbiamo già parlato con il Presidente Gerardis”. Il direttore della Dia, Maurizio Vallone, sottolinea: “l’antimafia non si ferma, qui abbiamo una straordinaria Procura della Repubblica che ci segue e ci dirige nelle attività investigative insieme a magistrati di grande capacità”. Il prefetto Massimo Mariani, ha detto: “siamo a 30 anni dalla strage di Capaci e via d’Amelio, da allora ad oggi abbiamo fatto tanta strada con un impegno forte contro le mafie. Abbiamo uomini e mezzi per contrastare la criminalità organizzata”. 

“Per la Città Metropolitana di Reggio Calabria è motivo di grande orgoglio e un onore particolare poter ospitare questa bellissima e suggestiva esposizione che celebra i trent’anni della Direzione Investigativa Antimafia. Una realtà importantissima per questo Paese che da anni svolge un ruolo estremamente delicato e imprescindibile nel quadro dell’azione di contrasto alla criminalità organizzata e ai patrimoni illeciti che lo Stato è chiamato a portare avanti ogni giorno”. E’ quanto afferma il Sindaco f.f. della Città Metropolitana, Carmelo Versace“Non si tratta solo di ripercorrere il lavoro immane che è stato condotto in tutti questi anni – sottolinea il Sindaco f.f. Versace – ma anche di compiere un’opera di valorizzazione della memoria collettiva, nel ricordo di quanti hanno pagato con la vita il loro impegno al servizio dello Stato. E’ un momento solenne e di rilievo nazionale a cui non potevamo che rispondere presente, nella consapevolezza che tale iniziativa abbia anche una fortissima valenza culturale e formativa, investendo sulla scuola e offrendo ai più giovani un nuovo punto di vista rispetto a quanto accade nel nostro Paese e, in particolare, nel nostro territorio per l’affermazione dei diritti e la tutela della legalità. Alla DIA e tutte le donne e agli uomini che operano al suo interno, a quanti si sono prodigati per mettere in piedi questa bellissima manifestazione, – conclude l’inquilino di Palazzo “Alvaro” – va il nostro più sentito ringraziamento rinnovando, nel contempo, il pieno e convinto sostegno della Città Metropolitana a iniziative di così alto prestigio e spessore culturale”.

La mostra sarà visitabile fino a venerdì 28 gennaio. In alto la FOTOGALLERY, in basso le INTERVISTE.

Reggio Calabria: inaugurata la mostra sui 30 anni della DIA, le parole del Prefetto Mariani [VIDEO]

Reggio Calabria, Princi annuncia l’apertura di 16 nuovi uffici giudiziari di prossimità [VIDEO]

Reggio Calabria, le parole di Maurizio Vallone all’inaugurazione della mostra sui 30 anni della DIA [VIDEO]