Categoria: 1° PIANOCALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryINTERVISTENEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, battaglia in tribunale tra Comune e ambientalisti: “grottesca vicenda sul parcheggio del cimitero di Condera, tagliati alberi di specie protetta” [FOTO E VIDEO INTERVISTE]

L’Associazione ambientalista “Fare Verde” fa luce su quanto accaduto: “l’Amministrazione Comunale ci ha citati in giudizio, ma qua ad essere delusi dovremmo essere noi”

“Siamo qui per segnalare che domani mattina ci troveremo di fronte al Giudice di Pace perché siamo stati chiamati in causa dal Comune di Reggio Calabria”. Ad affermarlo sono i membri dell’Associazione ambientalista “Fare Verde” che hanno tenuto una conferenza stampa presso il parcheggio del cimitero di Condera per far presente quella che reputano essere una “grottesca vicenda”. Alcuni membri dell’associazione sono stati citati in giudizio da parte dell’Amministrazione comunale di Reggio Calabria, in quanto protagonisti lo scorso maggio di una protesta volta a tutelare gli alberi presenti nella suddetta area. L’azione è stata accompagnata da un esposto inoltrato alle autorità competenti. “Questa situazione ci fa riflettere per il contesto che si è creato, ci saremmo aspettati un confronto con l’Amministrazione sul taglio di quegli alberi”, ha affermato ai nostri microfoni Luigi Iacopino, Commissario del gruppo ambientalista, che poi sottolinea: “noi non siamo contro le opere di riqualificazione, ma queste vanno fatto secondo determinati metodi e quella volta abbiamo agito secondo quanto previsto dal nostro Statuto. In questa città non si può più agire a tutela dell’ambiente? Continueremo a monitorare la situazione, sperando che tutto ciò non accadrà mai più”.

Reggio Calabria, gli ambientalisti citati in giudizio dal Comune. Iacopino: “situazione surreale, ci saremmo aspettati una richiesta di confronto” [VIDEO]

Il piazzale sembra adesso una landa desolata, molti alberi sono stati abbattuti e lasciati ancora sul luogo. Di fronte a questo triste panorama si sfoga il membro del direttivo Simona Lanzoni, che spiega: “sono state tagliate oltre 50 piante di Pino marittimo, specie tutelata dalla regione Calabria, alberi di eucalipto enormi e alti 12 metri e circa 24 Palme Washington. E questa situazione non riguarda solo il cimitero di Condera, ma accade in molte parti della città. Penso ad esempio agli alberi monumentali in via Marina con rami che cadono o con radici cementate. Abbiamo segnalazioni anche dal Cedir, però poi vengano a parlare di Green e normative europee, io non so chi è più offeso qui”.

Reggio Calabria, Lanzoni (Fare Verde): “nel parcheggio del cimitero di Condera tagliati alberi di specie protetta” [VIDEO]

Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore