Categoria: 1° PIANOCALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryNEWSREGGIO CALABRIA

Bazar di assunzioni al Comune di Reggio Calabria, ecco il nuovo fascicolo: “dall’amministrazione solo menzogne, si bandiscano concorsi per lavorare i nostri giovani e non gli amici” [INTERVISTE]

Giuseppe Modafferi, del partito Ancora Italia, e Giuseppe Minnella, rappresentante di Fiamma Tricolore hanno annunciato di aver presentato denuncia all’amministrazione Comunale per la nota in risposta alla conferenza della scorsa settimana

“Ci teniamo a fare chiarezza perché alla prima nostra comunicazione c’è stata una risposta spropositata da parte dell’amministrazione Comunale e del Sindaco f.f., le cui dichiarazioni rilasciate non gli fanno onore”. E’ quanto afferma Giuseppe Modafferi del partito Ancora Italia durante la conferenza stampa dal titolo ‘Bazar delle assunzioni al Comune di Reggio Calabria – Piano Fabbisogno del personale anno 2021-2023 – Risposta documentale al comune di Reggio Calabria’. “Noi abbiamo approfondito e stiamo scoprendo sempre cose nuove, in un portale che non è del tutto trasparente. Abbiamo così preparato un fascicolo, che consegneremo al Sindaco f.f. e daremo il tempo di rispondere, perché è su questo che vogliamo chiarezza perché il tutto lascia il sospetto che siano stati favoriti parenti e amici”, spiega Modafferi ai nostri microfoni.

“Abbiamo scoperto che per alcune assunzioni, ad esempio, avvenute al Comune di Palmi e al Comune di Bova esiste un automatismo – prosegue Modafferi – : si assume l’individuo, scatta la determina e il documento è pronto. Per quanto riguarda la convenzione del Gom, che prevedeva la richiesta in data 20 dicembre di utilizzare la graduatoria per assumere 10 unità di assistenti amministrativi, e il Gom con un documento ne dava l’autorizzazione a firma del dott. Costarella, ma non abbiamo trovato lo schema di convenzione col Comune. Il Sindaco dichiara di averne assunti soltanto 2 ed altri 7 da un piccolo comune montano in provincia di Cosenza, forse Cervicati, vedremo di capire e poi chiederemo il perché è stato fatto, consapevoli che comunque c’è una legge che consente l’utilizzo delle graduatorie di altri enti. Il sospetto è che ci fosse un meccanismo preordinato per favorire chissà chi, visto che abbiamo scoperto che all’interno del sistema ci sono alcune figure politiche. E’ per questo che chiediamo all’amministrazione Comunale e alla Procura di fare chiarezza”.

Bazar assunzioni al Comune di Reggio Calabria, Modafferi: “ecco il fascicolo della convenzione col Gom” [VIDEO]

Ha preso successivamente la parola Giuseppe Minnella, rappresentante reggino del partito Fiamma Tricolore, che come nella conferenza stampa precedente, affronta l’argomento espresso da Modafferi in maniera più tecnica e dal punto di vista normativo. “In questi giorni l’attenzione dei media ha interessato soprattutto la graduatoria del Gom, in quanto ha visto interessata l’assessore Irene Calabrò. Noi invece vogliamo focalizzare il punto anche su quello che è, a mio parere, un sistema malato di fare assunzioni nel nostro Comune, non tramite concorsi pubblici ma tramite scorrimento di graduatorie di altri enti a cui partecipano solamente 33 persone. Perché non facciamo i concorsi nella nostra città dando possibilità ai nostri giovani di lavorare? Intanto dico che noi denunceremo l’amministrazione Comunale per le calunnie che ci ha rivolto nella nota di sabato scorso. In dubbio un concorso per assistenti sociali al Comune di Catanzaro: “venivano richieste 5 figure, da quella graduatoria il Comune ne assume 10, tra cui la posizionata numero 30. Graduatorie a cui si arrivano alla fine dello scorrimento, ma noi siamo una Città Metropolitana, dovremmo assumere i migliori”.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL FASCICOLO

Dubbie assunzioni al Comune di Reggio Calabria, Minnella: “denunciamo l’amministrazione per calunnie” [VIDEO]

Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore