Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIASPORTSPORT HOME

Reggina, oggi è record negativo di tifosi: tra disastro in campo e Covid, il Granillo torna semivuoto

Tags: Notizie RegginaReggina

Il dato dei tifosi presenti oggi al Granillo per Reggina-Brescia è il più basso della stagione: “colpa” delle prestazioni e dei risultati della squadra, ma anche della situazione Covid, con quarantene e Super Green Pass annessi e connessi

3.408. Il dato più basso, il minimo stagionale. Forse anche il periodo più brutto per l’era Gallo. Al Granillo, oggi, non sono arrivati neanche a 3.500, e pensare che il minimo era già fissato a 5 mila per le norme del Governo anti Covid. Dagli oltre 8 mila di Reggina-Parma, momento forse più alto della stagione, ai 3.408 di oggi. E sono passati soltanto pochi mesi. Ma in mezzo c’è stato il netto crollo amaranto, di risultati e prestazioni, con conseguente cambio di allenatore, ma anche il proliferare dei contagi, le quarantene e gli isolamenti forzati, timori e paure di qualcuno ma anche, per tanti altri, le “costrizioni” del Super Green Pass. Più di qualcuno, infatti, accedeva allo stadio, non essendo vaccinato né guarito, con il tampone, ma con il nuovo decreto questo non è più possibile.

Oggi, tra l’altro, era l’ultima gara del mini-abbonamento proposto dalla società. Uno zoccolo duro di oltre 1.700 abbonati, ma qualcuno di loro potrebbe desistere d’ora in avanti. Insomma, qualche norma deve cambiare, ma è la squadra amaranto a dover soprattutto svoltare se vuole ritrovare i suoi tifosi.