fbpx

Taranto-Messina 0-0, le pagelle di StrettoWeb: difesa di ferro, ma Fofana…

Fofana Acr Messina

E’ terminato il match dello Iacovone tra Taranto e Messina: come di consueto, al triplice fischio, le pagelle del match da parte della redazione di StrettoWeb

Il Messina torna a far punti: 0-0 allo Iacovone di Taranto. Il pari mette fine al periodo negativo contraddistinto dai quattro stop di fila. Grida vendetta l’occasione fallita nel finale da Fofana. Di seguito le nostre pagelle.

Lewandowski 6.5 – Non rischia tantissimo, ma vince la sfida personale con Giovinco.

Rondinella 6 – Gara attenta e vigile, spinge con costanza e attenzione.

Celic 6.5 – Oggi la difesa è quasi perfetta, lui non commette sbavature.

Carillo 7 – Guida la retroguardia con ordine. Prestazione positiva.

Mikulic 6.5 – Idem come sopra.

Simonetti 6 – Senza infamia né lode.

Fofana 6.5 – Oggi il centrocampo è padrone e lui giganteggia: tempi di gioco, anticipo, discreta precisione in fase di costruzione, ma il mezzo voto in meno è per quella clamorosa occasione fallita nel finale. Un rigore in movimento che grida ancora vendetta.

Konate 6.5 – Vale lo stesso discorso fatto per il compagno, bene soprattutto in fase di contenimento.

Balde 5.5 – Insufficiente. Tocca pochi palloni, non è pericoloso e in alcune circostanze si dimostra egoista. In una di queste spreca anche un contropiede invitante.

Adorante 6 – Si muove meglio del compagno, ma non crea alcun pericolo.

Catania 6.5 – Sfiora il gol nel primo tempo, tra i più attivi tra gli uomini offensivi.

dal 62′ Russo 6 – Dal suo ingresso la manovra si ravviva e la squadra crea qualcosa.

dal 77′ Damian s.v.

dall’86’ Busatto s.v.

All. Capuano 6 – Se la gioca ordinato e compatto: il 3-5-2 rafforza la difesa, ma i pericoli davanti sono pochi. Il punto fa morale dopo 4 stop di fila.