Categoria: EDITORIALIFOTO & VIDEOINTERVISTEMESSINANEWSSICILIA

Terapie Domiciliari Covid, Messina ha meno paura con il Dott. Totaro: “così ho guarito numerosi pazienti. Vaccino? Lasciamo stare i bambini”

Le terapie domiciliari precoci possono dare una mano ed affiancare i vaccini nella lotta contro il Covid-19. L’intervista al Dott. Totaro: “oggi conosciamo il virus, sappiamo come agisce sull’organismo umano, con farmaci che combattono l’infezione abbiamo creato il presupposto di invertenti appositi”

Ci sono professionisti che lavorano sotto traccia, che curano i pazienti per missione, che salvano la vita dei loro pazienti ed oltre il supporto medico offrono anche quello psicologico. Da quando è iniziata la pandemia, abbiamo avuto modo di conoscere a conoscere i cosiddetti “virologi star” che con le loro teorie molto discutibili lanciano a qualsiasi ora del giorno terrificanti teorie sul Covid-19. Ieri a Reggio Calabria, durante l’evento tenutosi in piazza Duomo organizzato dal team dell’avvocato Erich Grimaldi, ai microfoni di StrettoWeb è intervenuto il Dott. Salvatore Totaro. Originario di Messina, ha guarito molti pazienti dalla malattia grazie alle Terapie Domiciliari effettuate nella fase iniziale dell’infezione, quindi prima che il virus faccia il suo corso e porti a delle complicazioni: “da due anni viviamo in questa sensazione di oppressione, quasi il ruolo del virus è diventato marginale – ha affermato – . Sembra una dimensione anormale, ma siamo qui per dimostrare che le terapie domiciliari precoci possono dare una mano. Conosciamo il virus, sappiamo come agisce sull’organismo umano, con farmaci che combattono l’infezione abbiamo creato il presupposto di invertenti appositi. Abbiamo rassicurato molte realtà che spesso non si vedono, la tachipirina e la vigile attesa dà margine al virus di fare danni. Andiamo a casa dei pazienti e curiamo tutti, senza abbandonare nessuno, portiamo il sorriso e la gente sa di poter aver fiducia di noi”.

Il Dottore Totaro non sopporta gli inutili allarmismi ed una narrazione esagerata sul Covid-19, elemento che probabilmente ha frenato e complicato la lotta contro la diffusione della pandemia. Il medico è un sostenitore dei vaccini molto convinto, ma su quello anti-Covid frena su alcuni aspetti: “io vaccino ogni anno, ne sono interprete in maniera professionale. Con i farmaci attuali non ci sono dati specifici per quanto riguarda la funzione di prevenzione, sembra infatti che questi vaccini non immunizzino del tutto, quindi il soggetto resta vulnerabile e può trasmettere il virus anche dopo la somministrazione del vaccino, mentre sono più efficaci nella protezione dalla malattia grave. C’è inoltre molta gente che ha presentato, però degli effetti collaterali, anche questi aspetti vanno trattati”. Il dottore Totaro chiude con un messaggio chiaro: “ci sono alcune fasce di popolazione che non sono state toccate dal virus, tra questi i bambini e i bambini non si toccano!”. Di seguito il link con l’intervista completa.

Covid e Terapie domiciliari, il dott. Totaro: “ecco come curiamo i pazienti, non abbandoniamo nessuno” [VIDEO]