Categoria: CALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaGalleryNEWS

Angela Matarazzo, l’onicotecnica di Lamezia Terme che ha vinto 3 medaglie d’oro, 2 d’argento e 2 di bronzo alle Olimpiadi della Nail Art [FOTO]

Lamezia Terme: Angela Matarazzo ha partecipato a tante competizioni nel suo settore dell’onicotecnica ottenendo tanti successi e portando a casa diverse medaglie

Angela Matarazzo, onicotecnica professionista di Lamezia Terme, ha raccontato a StrettoWeb i suoi successi alle Olimpiadi delle decorazioni sulle unghie dove ha trionfato brillantemente al punto di aver conquistato ben 3 medaglie d’oro, 2 d’argento e 2 di bronzo. Grazie alla sua passione Angela ha anche fondato un’accademia in cui forma giovani talenti e nuove figure onicotecniche.

Ecco come si racconta Angela ai nostri microfoni: “Da 13 anni svolgo il lavoro di onicotecnica, prima nel mio centro ricostruzione unghie, ora solamente nella mia accademia ToBe Academy. L’accademia è nata circa 6 anni fa e facciamo corsi di formazione per NailArtist e MakeUp artist, formando ogni anno circa 100/150 alunni, in aula e online. Dico formiamo perché le fondatrici di ToBe Academy siamo io e mia sorella Ilaria, lei MakeUp artist. Nel settore unghie esistono delle Olimpiadi, dove si gareggia sia nel settore struttura e ricostruzione, sia nel settore nail art (disegni), sia nel settore scultura. La mia prima olimpiade a cui ho partecipato è stata nel 2016 a Roma, una delle più importante al mondo, la Nailympion Competition. Subito dopo nel 2019, ho gareggiato nella meravigliosa Londra alla Nailympia London”.

“Le competizioni – afferma ancora Angela – hanno ospitato più di 6.000 concorrenti provenienti da oltre 50 paesi stranieri, attirando l’attenzione di appassionati e professionisti della Nail Art ed hanno avuto un’importante eco mediatica. Queste gare rappresentano infatti oggi l’appuntamento più atteso dai professionisti e futuri nail designer di tutto il mondo. Qui non sono salita sul podio perchè per fare dei lavori da podio serve tanto esercizio, tantissimo ma la forza motrice che mi spinge sempre a gareggiare è la passione per questo lavoro e soprattutto la voglia di superare i miei limiti e vincere sempre contro me stessa”.

“Il 2020 è stato l’anno della svolta. Durante la pandemia ed i primi lookdown – continua Angela, – ho lavorato tantissimo sul perfezionamento tecnico e sulla nail art, intenta ad essere pronta per la prossima gara. Così è stato, ho partecipato ad una gara Artistic Trophy 2021, gara internazionale a circuito INJA ( cioè associazione di giudici internazionali – inja = international nail judge association) e nella quale mi sono posizionata su ben 2 podi con medaglia di argento, (Scultura e Rhineston art)”.

“Un’emozione immensa per me, la mia prima vittoria in assoluto. Dopo alcuni mesi partecipo ad un altra gara in Messico, Nailing Competition Mundial, questa volta solo nella categoria struttura e per la mia felicità anche qui salgo su altri 2 podi con altre 2 medaglie d’argento, ma non finisce qua. Nella mia ultima gara, cioè ad Ottobre 2021, partecipo alla Nails Olympics Italy, sia nella sezione struttura che nail art e qui mi finalmente salgo su 3 podi, con 1 medaglia di bronzo e 2 medaglie di oro. Grandissima soddisfazione per me, per i colleghi del settore, per i miei sostenitori e credo anche per il mio paese, città e regione” conclude Angela.