fbpx

Serie B, la Calabria è pazza di calcio: record assoluto di spettatori per Cosenza-Crotone, al Marulla e al Granillo numeri da serie A. I DATI

cosenza crotone derby 25 settembre 2021

Oltre 7.500 tifosi al Marulla per il derby Cosenza-Crotone: è il nuovo record assoluto della stagione in serie B. Grande cornice di pubblico anche al Granillo di Reggio Calabria

Le tre squadre calabresi che militano in serie B vivono momenti contrapposti: da un lato ci sono Reggina e Cosenza che, con 10 punti dopo 6 giornate, si trovano nei quartieri alti della classifica in piena zona playoff, davanti a grandi squadre più titolate come Monza e Parma e con gli stessi punti del Frosinone, a -1 da Lecce e Benevento. In fondo, invece, c’è il Crotone che con 3 soli punti racimolati nelle prime sei partite si trova in difficoltà in piena zona playout.

La Reggina di Aglietti è una delle quattro squadre ancora imbattute nel torneo: soltanto gli amaranto, infatti, non hanno ancora dovuto ingoiare il boccone amaro della sconfitta insieme a Pisa, Brescia e Frosinone. La squadra di Reggio Calabria ha anche avuto un calendario molto difficile, affrontando in casa lo stesso Frosinone e il Monza, anche se in trasferta non è andata oltre il pareggio con Pordenone e Crotone. Il cammino più semplice del Cosenza non può però in alcun modo oscurare il grande lavoro di Marco Zaffaroni, che con una squadra che un mese e mezzo fa era ancora in serie C, adesso si trova proiettata nei quartieri alti della classifica di B. E proprio a Cosenza sabato pomeriggio allo stadio Marulla la cornice di pubblico per il derby con il Crotone ha fatto registrare il nuovo record assoluto di questo torneo cadetto: 7.554 spettatori sugli spalti, a testimonianza della febbre rossoblù che si respira in città. Numeri un po’ più bassi al Granillo di Reggio Calabria che però dopo 4 partite ha una media di oltre 5 mila spettatori: per entrambe le calabresi si tratta di dati degni della serie A, dove quest’anno ci sono ben 4 squadre (Empoli, Venezia, Sassuolo e Spezia) con numeri di pubblico di gran lunga inferiori a quelli delle due tifoserie calabresi.

Entrambe, Cosenza e Reggina, sono vicinissime alla vetta della speciale classifica di presenze negli stadi di serie B:

  1. Frosinone 5.634 (3 partite)
  2. Lecce 5.598 (2 partite)
  3. Parma 5.460 (3 partite)
  4. Cosenza 5.181 (3 partite)
  5. Reggina 5.159 (4 partite)
  6. Ascoli 4.099 (3 partite)
  7. Ternana 4.085 (4 partite)
  8. Pisa 3.817 (3 partite)
  9. Brescia 3.688 (2 partite)
  10. Benevento 3.655 (3 partite)
  11. Perugia 3.629 (3 partite)
  12. Spal 3.287 (3 partite)
  13. Vicenza 3.047 (3 partite)
  14. Cremonese 2.792 (3 partite)
  15. Monza 2.281 (3 partite)
  16. Crotone 2.266 (3 partite)
  17. Alessandria 2.131 (2 partite)
  18. Como 2.043 (3 partite)
  19. Cittadella 1.540 (4 partite)
  20. Pordenone 1.200 (3 partite)