fbpx

Roccella si stringe nel dolore: grande partecipazione ai funerali della giovane Nicole | FOTO

/

La comunità roccellese ha dato l’ultimo saluto alla 13enne Nicole Scali, la lettera del Parroco Francesco Carlino

Un grave lutto pesa da ieri sulla comunità di Roccella Jonica per la scomparsa improvvisa della giovane Nicole Scali. La 13enne aveva iniziato a frequentare l’Istituto d’Istruzione Superiore “P. Mazzone”, con la sua dolcezza ed educazione era già entrata nel cuore di professori e compagni. La sua perdita rappresenta un momento di grande dolore per la cittadinanza, che questa mattina ha partecipato alla celebrazione dei funerali. La bara bianca ed i palloncini liberati in cielo sono stati un momento di commozione e riflessione per tutti. Di seguito la lettera del Parroco Francesco Carlino:

“Una triste notizia oggi attraversa Roccella, la piccola Nicole ha concluso la sua breve esistenza terrena ed ora è un angelo del cielo.

Cara Nicole, hai fatto la prima comunione e la cresima lo scorso mese di giugno, e per un anno intero ogni domenica eri presente agli incontri che io guidavo per tutti i ragazzi cresimandi.
Mi ha sempre colpito la tua attenzione, la tua partecipazione seria e attiva e soprattutto le tue domande sempre puntuali e le tue risposte che coglievano sempre il centro del messaggio.
Durante l’intera settimana precedente la tua cresima ogni giorno hai partecipato agli incontri di preparazione immediata alla ricezione dei sacramenti dell’eucaristia e della cresima con una grande empatia, attenzione e serietà.
Ricordo quando abbiamo visto il filmato di Nick Vujicic, quel grande uomo di dio che non si è lasciato bloccare la vita dai suoi pesanti limiti fisici, come tu, guardando alla gioia di quella testimonianza, quella sera avevi il volto luminoso come se quella vita parlasse alla tua donandoti la certezza della grandezza della tua vita oltre ogni limite e sofferenza, che tu hai portato sempre con il sorriso e con una dignità degna dei grandi spiriti che hanno lasciato un’ impronta indelebile nella storia dell’umanità.
Ci mancherai Nicole, ci mancherà il tuo sorriso e la tua serenità nel vivere la tua sofferenza con rara dignità, grazie a dei genitori splendidi che ti hanno circondato di un immenso amore e sono stati i tuoi angeli custodi!
Ora sei un angelo del cielo Nicole, prega per i tuoi desolati genitori e la tua sorellina. Possa la tua preghiera essere sorgente di consolazione per il loro cuore e di rinascita spirituale e cristiana per tutti i giovani della nostra roccella.
Riposa in pace, piccolo angelo!”.