fbpx

Premio Granillo, serata di gala a Reggio Calabria. Balata e Baronio in coro: “Oreste ha fatto la storia di questa città” [FOTO e VIDEO]

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

Il racconto del pomeriggio presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria: è andata in scena la terza edizione del Premio Granillo, il riconoscimento è andato al presidente della Lega B Mauro Balata

La storia di Reggio Calabria. Di Reggio città, di Reggio sportiva, di Reggio calcistica. E quindi di Reggina. Un pezzo di storia è andato in scena questo pomeriggio presso l’Aula Magna del Dipartimento di Ingegneria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Si è tenuta, infatti, la terza edizione del Premio Oreste Granillo, evento curato dal giornalista Maurizio Insardà, direttore di Reggina Tv. Il consueto riconoscimento è andato al presidente della Lega B Mauro Balata, che si aggiunge a Michele Uva e Beppe Marotta, premiati nelle due precedenti edizioni.

Cerimonia da grandi firme, con ospiti illustri: oltre al già citato premiato, infatti, presenti anche Roberto Baronio, ex giocatore amaranto e collaboratore di Andrea Pirlo nell’ultima esperienza alla Juventus; Nicola Binda, giornalista della Gazzetta dello Sport e Monica Bertini, conduttrice di Mediaset che ha presentato l’evento. Ma di storia si parla e la storia non poteva mancare, in tutta la sua essenza. Presente alla cerimonia, infatti, anche il passato e il presente della Reggina: Lillo Foti, Mimmo Praticò, Luca Gallo. Tutti e tre i patron hanno voluto onorare la memoria di Oreste Granillo – personaggio importantissimo della storia politica e sportiva di Reggio e della Calabria in passato in qualità di Presidente del Coni, Presidente della Reggina e Sindaco della città dello Stretto – attraverso la figura della figlia Mariastella, emozionatissima. A corredo dell’articolo le foto dell’evento e in basso i video con le interviste al presidente della Lega B Mauro Balata e all’ex calciatore della Reggina Roberto Baronio.

Premio Granillo, Balata onorato: “Reggio Calabria città di calcio, ho piacere a ricordare un personaggio importante” [VIDEO]

Premio Granillo, Baronio: “gran ricordo dell’annata vissuta qui da me, Reggio città che mi ha dato tanto” [VIDEO]

Reggina, Gallo: “i mille tifosi a Vicenza? Che dire…”. E sul Premio Granillo: “si è presidenti per sempre”