fbpx

Calabria: domani Mattarella a Pizzo per l’inizio della scuola

sergio mattarella Foto di Fabio Frustaci / Ansa

Il Sottosegretario al Sud e alla coesione territoriale Nesci: “Calabria pronta ad accogliere il Presidente della Repubblica”

Domani il Presidente Sergio Mattarella sarà in Calabria, a Pizzo, per l’inizio dell’anno scolastico. “La visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella all’istituto Omnicompresivo di Pizzo per l’apertura dell’anno scolastico è un immenso onore per il nostro territorio. Siamo estremamente grati per questo importante riconoscimento nei confronti della scuola e per il segnale di attenzione verso tutta la Calabria, che ha messo in campo le sue migliori energie ed è pronta ad accogliere il Presidente Mattarella”. E’ quanto scrive in una nota il Sottosegretario al Sud e alla coesione territoriale Dalila Nesci, che sarà presente alla cerimonia prevista lunedì pomeriggio.

“La ripartenza della scuola – aggiunge – ha una valenza ancora più profonda in questa fase di lotta alla pandemia e segna un importante traguardo per il Paese. L’Istituto Tecnico Nautico di Pizzo è uno dei pochi centri italiani di formazione in ambito navale e la decisione di celebrare qui l’apertura di questo nuovo anno di scuola ci riempie di orgoglio. Le ragazze e i ragazzi, il corpo docente e il personale scolastico sono ansiosi di ricevere il Presidente ed esprimergli tutta la loro gioia, che è anche la nostra. Grazie al coordinamento tra le istituzioni e all’impegno dell’ITTL, che stanno lavorando con grande entusiasmo a questo evento, la Calabria – conclude Nesci – potrà far conoscere le proprie eccellenze e lanciare un messaggio di fiducia nel futuro a tutto il Paese”. Il Presidente Mattarella coglierà l’occasione per salutare anche Pasquale, un bambino di 5 anni colpito da un’ischemia bilaterale dell’arteria cerebrale media che lotta tutt’oggi per il proprio diritto alle cure e all’istruzione.