fbpx

Reggio Calabria, pescati due esemplari da record di aguglia imperiale: oltre 25kg per 2 metri di lunghezza [FOTO]

/

Reggio Calabria: i due grandi esemplari di aguglia imperiale sono stati pescati dai 2 team reggini dell’ASD CH-69 Altura & Tuna Fishing

Non ci troviamo a Capo Verde o nei mari da sogno raccontati da Ernest Hemingway, ma a Reggio Calabria, la nostra fantastica terra che mai ha avuto nulla da invidiare alle più belle location del mondo.
Il weekend del 24 luglio è stato da incorniciare per 2 team dell’associazione ASD CH-69 Altura & Tuna Fishing di Reggio Calabria. Nel tardo pomeriggio di sabato 24 luglio, nelle splendide acque dello stretto di Messina, il team “Brava” capitanato da Lucio Luppino e Gio’ Franzò pescando in una battuta di traina d’altura ha catturato uno splendido esemplare di Aguglia imperiale del peso di 26 chili. Qualche minuto dopo aver imbarcato il pesce il gruppo WhatsApp del mitico CH 69 veniva inondato di foto e i dettagli sul luogo della cattura. Il giorno dopo in una assolata domenica mattina il team “Imbattibile” Capitanato da Antonio Scappatura con il supporto Di Giuseppe Pudano, praticando la stessa tecnica con attrezzatura ultra light da 12lb, riusciva a vincere il combattimento su un altro splendido esemplare di aguglia imperiale del peso solo stimato, perché la piccola bilancia di un valore massimo di 25KG ha ceduto sotto l’importante peso, mentre la lunghezza era di 195 cm. Numerose le attestazioni dei pescasportivi del CH-69 e non solo. Reggio Calabria e lo Stretto di Messina in primo piano a livello nazionale in questa disciplina che ormai vede una sempre più ampia platea di appassionati che ogni anno danno vita ad un indotto economico non da poco e in continua espansione.

Catturato enorme esemplare di aguglia imperiale a largo del Porto Grande di Siracusa: le FOTO