fbpx

San Giovanni in Fiore, nasce il centro per la raccolta dei rifiuti differenziati. Il Sindaco: “così evitiamo discariche a cielo aperto”

/

Presto saranno realizzate più isole ecologiche nel centro della città

“Stamani abbiamo inaugurato il Centro comunale di raccolta dei rifiuti differenziati, ubicato nell’area Pip. Era doveroso mettere un punto fisso riguardo alla raccolta di questo genere di rifiuti sul territorio, in modo da preservare l’ambiente ed evitare le discariche a cielo aperto”. E’ quanto scrive sui social il Sindaco di San Giovanni in Fiore, Rosanna Succurro. Nello stesso Centro del Comune cosentino, cittadini e imprese potranno depositare rifiuti come lavatrici, vetro, plastiche e altri, peraltro velocizzando le operazioni di trasporto e smistamento da parte del gestore della differenziata.

“Appena entrati in Comune, rischiavamo di perdere un finanziamento regionale specifico, a causa del lungo blocco dei lavori di realizzazione del Centro. Perciò, ci siamo attivati immediatamente e abbiamo raggiunto un accordo con la regione, peraltro superando anche problemi tecnici del passato. Ancora, abbiamo investito risorse comunali aggiuntive per il completamento dell’opera. Inoltre abbiamo previsto l’apertura del Centro per 6 ore, di mattina e di pomeriggio, invece delle 3 preventivate dai nostri predecessori. Altra notizia è che stiamo lavorando per realizzare, a parte, più isole ecologiche nel centro della città. Così vi daremo un servizio più moderno e completo, cui avete pieno diritto, anche perché pagato con i vostri soldi”, scrive il Sindaco.