fbpx

Il caso Messina, il giallo continua: ancora riconteggi, forse questa sera la proclamazione degli eletti

elezioni comunali Messina

Messina, l’Ufficio centrale guidato dal magistrato Corrado Bonanzinga avrebbe dovuto concludere questa mattina la verifica elettorale ma i riconteggi continueranno anche pomeriggio

Doveva essere oggi alle ore 12 a Palazzo Zanca a Messina la proclamazione dei 32 consiglieri comunali eletti ma il tutto è slittato forse a pomeriggio-sera. E’ quanto emerge dall’Ufficio centrale guidato dal magistrato Corrado Bonanzinga, il quale anche pomeriggio sarà impegnato nei riconteggi per altre incongruenze. Insomma, dopo 17 giorni il giallo si infittisce senza trovare, al momento, una soluzione definitiva. Errori nei conteggi delle preferenze e delle liste, discrepanze nei verbali e non si sa cos’altro ha provocato una stasi imbarazzante: l’unica certezza è Federico Basile sindaco e la nomina della Giunta che già sta lavorando.

Fermo restando la decisione sul premio di maggioranza per la coalizione vincente di Basile-De Luca-Germanà e l’interpretazione della legge regionale. Insomma un caos pazzesco a cui dovrà trovare una soluzione il magistrato Bonanzinga. Fermo restando che, alla luce del caos, non è da escludere delle proteste formali con ricorsi ai tribunali amministrativi.

Messina: decisione a sorpresa del magistrato Bonanzinga, assegnato il premio di maggioranza alla coalizione di De Luca-Basile