fbpx

Palermo, migrante incinta evacuata dalla Sea Watch 3: “è uno stillicidio, dateci un porto” 

Una donna incinta, presente fra i migranti a bordo della Sea Watch 3, è stata condotta a terra per prestarle soccorso. La nave della ong tedesca chiede di attraccare

Nella notte un’altra donna incinta, presente sulla Sea Watch 3, è stata condotta a terra per ricevere le cure adeguate. Attualmente sulla Sea Watch 3 sono presenti 406 migranti recuperati nei giorni scorsi al largo della Libia. La nave si trova a pochi chilometri dalle coste siciliane fra San Vito lo Capo e Palermo e chiede di attraccare sulle coste italiane. È – afferma la ong tedescala terza evacuazione medica: uno stillicidio. Fra le persone ancora a bordo ci sono bambini piccoli compreso un neonato di una settimana e persone con gravi patologie. Hanno bisogno di sbarcare subito“.