fbpx

Elezioni Comunali: urne aperte in Sicilia, sono 4 i comuni al ballottaggio

Elezioni Comunali: urne aperte in Sicilia, importanti sfide a Palagonia, Scicli, Sciacca, Villafranca Sicula

Urne aperte sino alle 23 in Sicilia per i ballottaggi. Sono quattro i Comuni siciliani per eleggere i rispettivi sindaci: Sciacca, in provincia di Agrigento; Palagonia, in provincia di Catania; Scicli, in provincia di Ragusa. Seggi aperti anche nel piccolo Comune di Villafranca Sicula, nell’Agrigentino, dove il 12 giugno i due candidati hanno ottenuto l’identico numero di preferenze. Gli elettori coinvolti sono in tutto 84.787.

La situazione

A Palagonia si confronteranno per la carica di sindaco Salvatore Astuti col 39,47% dei voti e Francesco Calandrucci col 28,44%. A Sciacca ci sarà il ballottaggio tra Ignazio Messina e Fabio Termine. Messina ha ottenuto il 39,9% dei voti, Termine il 36,81%. A Villafranca Sicula al ballottaggio i candidati sindaci Domenico Balsamo e Gaetano Bruccoleri che hanno ottenuto gli stessi voti. A Scicli al ballottaggio sono Caterina Riccotti col 22,71%, che ha battuto di un soffio il candidato del centrosinistra Giuseppe Vindigni col 22,62%, e Mario Marino che ha preso il 38,37%.