fbpx

“Sono il migliore”, Lukaku e quel ‘messaggio ad Ibra’ dopo lo 0-3 nel derby: “ho detto tante cose…”

Foto di Matteo Bazzi / Ansa

Romelu Lukaku commenta la frase urlata dopo lo 0-3 nel derby contro il Milan: messaggio a Ibrahimovic o semplice urlo liberatorio?

Scatto bruciante su Romagnoli, tiro fulminante dal limite dell’aria che batte Donnarumma sul primo palo: tutto lo strapotere di Romelu Lukaku in una sola azione, quella dello 0-3 nel derby vinto dall’Inter sul Milan. Poi una frase che, complice l’assenza di pubblico, si è sentita forte e chiara: “sono il migliore, te l’ho detto cazzo!“. Parole che non possono passare inosservate, specialmente dopo lo screzio con Ibrahimovic, con tanto di duro faccia a faccia, del derby di Coppa Italia di qualche settiamana fa. Possibile che si tratti di una frecciatina al rivale svedese?

Sui social Lukaku glissa rispondendo ai tifosi: “ho detto un sacco di cose per colpa dell’adrenalina, immagino…”. L’attenzione poi si sposta sulla questione scudetto sulla quale, nuovamente, Lukaku ci va con i piedi di piombo: “l’obiettivo per il finale di stagione? In questo momento soltanto la prossima partita. Sono concentrato soltanto sul presente“.