fbpx

Coronavirus, a Napoli fanno sul serio. I ristoratori bloccano il lungomare in segno di protesta: “Non ce la facciamo più, così faremo morire di fame i nostri figli”

protesta ristoratori napoli

A Napoli non ce la fanno più: proteste contro le misure anti Covid, i ristoratori bloccano il lungomare e chiedono risposte concrete

A Napoli non ce la fanno più. Stanchi e stremati i ristoratori, che questa volta fanno sul serio. Un numeroso gruppo di persone, infatti, ha bloccato il lungomare in segno di protesta contro le limitazioni alle loro attività dovute alle misure anti Covid. Il traffico è completamente immobilizzato lungo via Partenope, all’incrocio con via Raffaele De Cesare. “Non ce la facciamo più, così faremo morire di fame i nostri figli“, una delle frasi ricorrenti della gente presente in strada con i megafoni. Non si registrano momenti di tensione, ma la Polizia è comunque presente sul posto.