fbpx

Reggina, Micovschi si presenta: “Il 4-2-3-1 è il mio modulo preferito, ecco caratteristiche e ruolo. Cosa mi ha detto Baroni? Non posso dirlo…”

Micovschi Reggina

La Reggina presenta il primo nuovo acquisto della sessione invernale, Claudiu Micovschi, da ieri ufficialmente un calciatore amaranto

Ha firmato da diversi giorni, ma si era in attesa dei documenti per poter attestarne l’ufficialità, arrivata ieri: Claudiu Micovschi è il primo movimento in entrata del calciomercato della Reggina. L’esterno offensivo romeno classe ’99, l’anno scorso all’Avellino, è arrivato in riva allo Stretto in prestito fino a giugno dal Genoa, che ne detiene il cartellino. E’ stato presentato alla stampa, queste le sue parole.

“Sono molto contento di essere qui, voglio ringraziare la società, il mister che mi ha voluto. Ho scelto la Reggina perché so che è una piazza importantissima e in cui si può fare bene. Sono stato accolto bene dai compagni, questo  un grande gruppo. Gli obiettivi sono quelli di arrivare il più in alto possibile. So che è l’occasione giusta per dimostrare chi sono e dove posso arrivare”.

“Il 4-2-3-1 è un modulo che preferisco, il mio ruolo prestabilito è esterno alto a destra ma dipende comunque dal mister e mi metto a disposizione della squadra. Le mie qualità sono velocità, dribbling, capacità di saltare l’uomo. Cosa mi ha detto il mister individualmente? Non lo posso dire, ma sicuramente che in B c’è bisogno di corsa e sacrificio”.

Reggina, chi è Claudiu Micovschi: dall’idolo Bale a quel provino con l’Arsenal… [VIDEO]

Reggina, Eziolino Capuano: “Vi racconto Charpentier e Micovschi”