fbpx

Elezioni Regionali Calabria, De Magistris attacca Spirlì: “non faccia clientele politiche. Si voti il 19 settembre”

Luigi de Magistris Foto di Ciro Fusco / Ansa

Elezioni Regionali Calabria, De Magistris attacca Spirlì: il sindaco di Napoli, candidato presidente di Regione, invita a rendere nota la data esatta del voto

Il presidente della Regione che non c’è, Spirlì, non utilizzi questo inaudito spazio di tempo che ci separa dal voto per utilizzare la poltrona che occupa, senza legittimazione popolare, per fare clientele politiche attraverso l’utilizzo della spesa pubblica. Ed anzi dal momento che il Governo gli ha affidato di indire le elezioni tra il 15 settembre ed il 15 ottobre dica immediatamente al popolo calabrese che si voterà la prima domenica utile, ossia il 19 settembre. La Calabria non può più aspettare! Non può rimanere in piena pandemia sanitaria, sociale, economica e lavorativa, oltre che in una fase di devastante contagio criminale, senza il presidente democraticamente eletto“. Lo afferma il candidato presidente della regione Calabria Luigi de Magistris.