fbpx

Balotelli torna in Nazionale? Mancini pensa alla possibile convocazione per lo stage dell’Italia

Foto di Maurizio Brambatti / Ansa

Mario Balotelli potrebbe rientrare nel giro della Nazionale Italiana di Calcio: l’assenza di Belotti potrebbe liberare un posto per lo stage dei prossimi giorni

A volte ritornano, o meglio, potrebbero ritornare. In vista dello stage che l’Italia sosterrà la settimana prossima, in concomitanza con lo stop della Serie A, il CT Mancini potrebbe convocare Mario Balotelli. Nella giornata di lunedì si saprà con certezza se quello di “Supermario” sarà l’ennesimo ritorno in azzurro. Il CT Mancini lo conosce bene, ne viene definito spesso “padre putativo”, è consapevole del suo talento e anche dei lati spigolosi del suo carattere. L’ultima volta in azzurro risale al settembre 2018 (1-1 contro la Polonia in Nations League), nella primavera dello stesso anno l’ex Inter e Milan aveva interrotto un “esilio” dalla Nazionale che durava dai Mondiali del 2014.

Questa volta potrebbe trattarsi di una vera e propria necessità. Visto l’infortunio di Belotti e la penuria di vere prime punte di ruolo (Immobile e Scamacca gli unici già nel giro della Nazionale), Mancini accarezzerebbe l’idea di puntare sul centravanti oggi in forza all’Adana Demirspor. In Turchia, sotto la guida di Vincenzo Montella, Balotelli sta disputando una buona stagione nella quale ha collezionato 20 presenze e 8 gol. Chissà che sul treno azzurro per i Mondiali del Qatar non ci sia un posto anche lui… ammesso si riesca a partire.