fbpx

Acr Messina, le precisazioni sui debiti per la gestione del Celeste: “Riguardano tutti la vecchia società”

Con una stampa, l’Acr Messina tende a precisare le notizie uscite in merito a debiti per quanto riguarda la gestione dello stadio Celeste

Nota stampa dell’Acr Messina in merito alla questione sollevata riguardo allo stadio “G.Celeste”. Questo il testo integrale.

“L’Acr Messina comunica che:
Contrariamente a quanto riferito oggi dalla Gazzetta del Sud in merito alla gestione dello stadio “G.Celeste”, il credito che il Comune vanta nei confronti dell’Acr Messina si riferisce a situazioni pregresse che riguardano la fallita società dell’ex presidente Proto.
Quindi, per quanto riguarda l’attuale gestione non vi sono debiti ascrivibili alla nostra società.
Pertanto, l’Acr Messina ha già dato mandato ai suoi avvocati di adire le vie legali.
Ci dispiace sottolineare come, in un momento buio per il calcio messinese, reso ancor più difficile dalla pandemia in corso, mentre la squadra che la rappresenta occupa la vetta della classifica e cerca di dare lustro alla città con notevoli sforzi economici da parte della proprietà, si possa pensare di denigrare l’attuale società creando un danno d’immagine che potrebbe vanificarne gli enormi sforzi”.