Categoria: CALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEONEWSREGGIO CALABRIA

Coronavirus a Reggio Calabria, al Piazzale Enzo Ferrari il primo drive-in per tamponi: ecco come funziona [VIDEO]

Nei prossimi giorni inizierà il servizio del tampone drive through anche a Reggio Calabria

Non si ferma il lavoro della task force nominata a Palazzo San Giorgio per contrastare la diffusione del Covid-19 nella città di Reggio Calabria. Nei prossimi giorni entreranno in funzione i drive-in, dove sarà possibile effettuare dalla propria auto i tamponi nasofaringei con metodo molecolare e gli screening rapidi attraverso i test antigenici per supportare l’Asp nel tracciamento dei casi di Coronavirus. Questa mattina la redazione di Sky Tg24 si è recata presso una delle sedi scelte, quella del Piazzale “Enzo Ferrari” di Pentimele (l’altro sorgerà a Pellaro), dove è riuscita ad intervistare l’assessore con delega alla Protezione Civile Rocco Albanese. “Abbiamo sanificato tutta l’area e adesso possiamo attivare un servizio che è molto importante per la cittadinanza”, ha spiegato. A dare il loro contributo anche gli operatore del 118.

Come funziona il tampone drive through? Dopo aver registrato la targa del proprio veicolo, i cittadini sosteranno prima in un punto della piazza, dove ogni tre minuti sarà effettuato un tampone. Poi, senza mai scendere dalla propria automobile, aspetteranno in un altro vasto punto dell’area l’esito del test. In caso di positività si passerà al tampone molecolare. Allo screening saranno sottoposti soltanto i soggetti stretti dei pazienti segnalati dall’Asp di Reggio Calabria, dove in questi giorni sono stati assunti i 19 dipendenti richiesti dalla Protezione Civile per sostenere le operazioni di contact-tracking.

ReggioCalabria, il secondo tempo è un disastro annunciato. E alla “città dolente” non resta che… il Covid-19

Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore
Foto StrettoWeb / Salvatore Datomore