fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Reggina-Spal, la probabile formazione amaranto: scelte pressoché fatte, il dubbio di Toscano è soltanto uno

reggina toscano Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina-Spal, la probabile formazione amaranto: le possibili scelte di mister Toscano per il match del Granillo

Prima corazzata della stagione. La Reggina, domani, affronta la Spal (clicca QUI per seguire il match in diretta), una delle tre retrocesse dalla A e una delle squadre, sulla carta, più forti e temibili della categoria. Tuttavia i biancazzurri hanno cominciato con il diesel questa prima parte di campionato, con 6 punti conquistati, una sconfitta e una sola vittoria. Come se non bastasse, a rovinare i piani del tecnico Marino, anche diversi acciaccati e positivi al Covid.

La situazione in casa Reggina è un po’ più tranquilla, come annunciato dal mister in conferenza stampa e come si evince dai convocati. Recuperati Guarna, Cionek, Rivas e Menez, mentre rimangono fuori Vasic e Plizzari, per cui si attende il risultato del secondo tampone, così come Faty e Charpentier.

In virtù di ciò, le scelte del tecnico amaranto sembrano pressoché fatte, così come anche confermato ai giornalisti. L’asso francese tornerà in campo dal primo minuto dopo l’assenza di sabato scorso mentre il dubbio vero e proprio, come confessato dall’allenatore, è soltanto uno. Quale? L’impressione è che possa essere quello venuto a crearsi nelle ultime settimane, con la staffetta Rossi-Delprato sul centrosinistra della difesa a tre, ma non è da escludere che possa riguardare Cionek, non in condizione ottimale seppur recuperato. Per il resto, Toscano si affiderà allo “zoccolo duro” di questa prima parte di stagione.

Probabile Formazione Reggina (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Cionek, Delprato; Rolando, Bianchi, Crisetig, Liotti; Bellomo; Menez, Denis.

Tutti i risultati della 6ª giornata di Serie B con classifica aggiornata, marcatori e prossimo turno

Da Reggina a Reggiana è un attimo: le gaffe di Dazn e Fanpage, evidentemente Emilie (lady Menez) non è l’unica…