fbpx

Aria tesa in casa Napoli, Gattuso minaccia dimissioni ma il club smentisce: “Tutto inventato”

Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images

Secondo alcuni media, il tecnico del Napoli Gattuso avrebbe pensato alle dimissioni dopo la sconfitta contro il Milan: il club smentisce

Seconda sconfitta interna consecutiva per il Napoli, che dopo lo stop col Sassuolo ha subito anche quello contro la capolista Milan nel big match di Serie A di domenica sera. Una situazione sicuramente non preoccupante e complessa, ma la consapevolezza che qualche punto in più si sarebbe potuto fare.

Lo sa bene mister Gattuso, che dall’alto della sua personalità forte pretende certamente tanto impegno, concretezza, fame e sudore. Non vuole proteste, non vuole atteggiamenti che non fanno bene al gruppo. “Non mi piacciono certi atteggiamenti, se facciamo i professorini vengono fuori tutte le nostre magagne”, aveva detto al termine della sconfitta contro i rossoneri. Da qui, secondo la ricostruzione dei media, un lungo e intenso faccia a faccia tra tecnico e giocatori nel post gara dentro gli spogliatoi del San Paolo. Un confronto, raccontano, che ha portato l’allenatore calabrese a pensare addirittura alle dimissioni, poi rientrate dopo chiarimento.

Tutto falso, tutto inventato. Questa, perlomeno, è la versione ufficiale del club. Il Napoli, infatti, attraverso un tweet sul profilo ufficiale, ha tenuto a precisare che “nella giornata di ieri, su alcuni siti e oggi su alcuni quotidiani, è improvvisamente comparso il racconto, completamente inventato, di una presunta lite dai toni accesi tra i calciatori del Napoli e Rino Gattuso. Si tratta di una notizia destituita di ogni fondamento“.