fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Torta salata con cicoria e salsiccia

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione della torta salata con cicoria e salsiccia

Le torte salate, squisite sia come antipasto che come secondo piatto, si possono farcire in mille modi diversi. Il ripieno saporito che racchiude questa sfoglia unisce il gusto della salsiccia alle proprietà depurative della cicoria. Questa pianta, che cresce ovunque nelle nostre campagne, è il simbolo della cucina povera calabrese che la utilizza da sempre nella preparazione delle minestre con i legumi o, semplicemente, ripassata in padella con olio, aglio, peperoncino e pangrattato.

Difficoltà: facile

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 50 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

500 gr. di cicoria

2 rotoli di pasta sfoglia rotonda

20 gr. di parmigiano

200 gr. di salsicce

1 spicchio d’aglio

Olio extra vergine di oliva

Sale

Peperoncino

Preparazione

Per realizzare il ripieno della torta salata fate soffriggere l’aglio in padella col peperoncino, unite le salsicce senza la pelle e fatele rosolare. Cuocere per circa 10 minuti la cicoria, scolatela e strizzatela prima di unirla alla salsiccia, aggiungete un pizzico di sale e lasciatela amalgamare qualche minuto. Dopo averla fatta raffreddare unite il parmigiano e mescolate bene. Adagiate la pasta sfoglia su una teglia e bucherellatela prima di stendere il ripieno. Sistemate sopra l’altro rotolo di sfoglia e ripiegate i bordi della prima sfoglia all’interno. Sigillate la pasta e, con uno stuzzicadenti, fate dei fori. Infornate a 180 gradi per circa 40 minuti e lasciatela intiepidire prima di servirla.

Conservazione

La nostra torta salata si conserva 1 o 2 giorni al massimo.

Curiosità e benefici su questo piatto

Pianta conosciuta fin da sempre per le sue proprietà benefiche, la cicoria era utilizzata dai medici greci per curare le malattie del fegato: le sue foglie sono ricchissime, infatti, di principi attivi capaci di svolgere un’azione depurativa e le sue radici hanno un alto contenuto di polifenoli antiossidanti. In questa torta salata il gusto deciso della cicoria si unisce perfettamente a quello della salsiccia calabrese: la produzione di questo salume, le cui origini risalgono ai tempi della Magna Grecia, ha conservato le caratteristiche della tradizione contadina. Il maiale, che è stato per secoli una riserva di cibo nelle campagne, rimane, con i suoi riti, un tratto distintivo della cultura calabrese.

Il consiglio della zia

Una torta salata altrettanto buona si realizza con i friarielli.