fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Involtini di peperoni Calabresi

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione degli involtini di peperoni Calabresi

Questo piatto leggero e goloso nasce, come per tante ricette calabresi, dall’unione di pochi ingredienti e conquista davvero tutti! La” muddica cunzata” che farcisce gli involtini di peperoni è il cuore di molti piatti tradizionali come polpette, cotolette, tortiere, pomodori ripieni ed altri ancora. Questa squisita mollica, perfetta per i ripieni e le panature, nasce dal riutilizzo del pane avanzato che non andava assolutamente sprecato! 

Difficoltà: media

Preparazione: 30 minuti

Cottura: 35 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

5 peperoni

100 gr. di provola o scamorza

250 gr. di pangrattato

50 gr. di parmigiano

30 gr. di pecorino

1 ciuffo di prezzemolo

1 ciuffo di basilico

Origano

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

Preparazione

Lavate i peperoni e fateli arrostire in forno per 20 minuti a 250 gradi fin quando la buccia non inizierà a staccarsi. Quando la pelle sarà abbrustolita, e avendo avuto cura di girarli un paio di volte, spegnete il forno e lasciateli dentro per 10 minuti. Togliete i peperoni dal forno, spellateli e puliteli. Dopo averli tagliati in strisce regolari, iniziate a preparare la farcitura. Mettete la mollica in una ciotola ed unite parmigiano, pecorino, prezzemolo, basilico, origano sale e pepe. Inumidite il composto con dell’olio e mescolate bene. Su ogni strato di peperone mettete un cucchiaio di mollica condita ed un tocchetto di scamorza e ripiegate delicatamente gli involtini prima di sistemarli, chiusi verso il basso, su una teglia appena spennellata di olio. Spolverate della mollica e versate un filo d’olio prima di infornarli per 15 minuti a 180 gradi.

Conservazione

Gli involtini di peperoni si conservano per un paio di giorni e si gustano anche freddi.

Curiosità e benefici dei peperoni

I peperoni in Calabria sono gli ortaggi estivi più versatili: si consumano crudi, arrostiti, ripieni, in tortiera, in peperonata ed in altre squisite ricette. Questa creatività veniva dall’esigenza di utilizzare al meglio le risorse agricole e le cuoche sono state molto abili nel farlo! Gli involtini di peperoni si possono farcire in mille modi diversi come, per esempio, con le alici ed il tonno tritati uniti ai capperi ed alla maionese oppure con il formaggio caprino. Il contenuto calorico di questi ortaggi è basso pur essendo ricchi di proprietà antiossidanti e depurative, di vitamina C, sali minerali e fibre.

Il consiglio della zia

Gli involtini di peperoni siciliani si realizzano aggiungendo alla mollica i pinoli tritati e l’uvetta passa.