fbpx

Ai-Guard, l’intelligenza artificiale calabrese per la prevenzione da Covid-19: la startup Revelis premiata all’evento Internet Governance Forum Italia 2020

/

La startup calabrese Revelis, ha ricevuto dal Ministro Nunzia Catalfo, il premio “Topof the PID – IGF 2020” per la categoria sostenibilità grazie ad iGuard, la soluzione che contrasta il contagio da Covid-19 in azienda

Si è concluso venerdì 9 Ottobre a Roma la tre giorni dell’Internet Governance Forum Italia 2020,  un’iniziativa condotta sotto l’egida delle Nazioni Unite, per favorire il confronto e il dibattito tra tutte le parti interessate alla governance di Internet, che ha visto la partecipazione di oltre 150 relatori durante 30 appuntamenti organizzati in soli 3 giorni. Di seguito il comunicato ufficiale: “In questa sede, si è svolta la premiazione di quattro aziende che si sono particolarmente distinte  per progetti in ambito digitale. Tra queste, l’innovativa startup calabrese Revelis con sede a Rende, è stata la premiata nella categoria “Re-Start” grazie ad ai-Guard, un dispositivo realizzato dal team di professionisti di Revelis in grado di contrastare il contagio da Covid-19 nelle aziende e negli spazi pubblici in genere, coniugando un sistema di monitoraggio a soluzioni di  intelligenza artificiale. 

A consegnare a Revelis il premio “Top of the PID – IGF 2020” per la categoria sostenibilità è  stato il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Nunzia Catalfo. Alla premiazione erano presenti  anche Unioncamere, Klaus Algieri (Presidente Camera di Commercio Cosenza), Erminia Giorno  (Segretario Generale presso Camera di Commercio Cosenza) e la Camera di Commercio di  Cosenza, la quale ha messo a disposizione di Revelis una serie di servizi informativi e di supporto  alla presentazione della candidatura. 

Revelis, che per i suoi clienti offre da sempre soluzioni innovative in grado di creare un vantaggio  competitivo attraverso l’applicazione di tecnologie di Intelligenza Artificiale all’avanguardia,  anche questa volta, durante la grave pandemia che ha coinvolto il nostro Paese e non solo, è  riuscita a realizzare una soluzione in grado di offrire un vantaggio, questa volta dedicato a tutti i  cittadini, in termini di sicurezza e salute. 

ai-Guard è stato infatti elaborato con l’obiettivo di agevolare il rispetto delle misure di sicurezza anti  Covid previste dai decreti in atto, attraverso un’installazione ed un funzionamento molto  semplice e alla portata di tutti. Basterà infatti attivare un dispositivo dotato di telecamera e  attraverso questo si otterrà: 

• il monitoraggio degli ambienti lavorativi tramite l’identificazione della presenza di persone – ma senza procedere all’identificazione dei singoli soggetti per motivi di privacy • il riconoscimento del mancato utilizzo della mascherina 

• il riconoscimento del mancato rispetto del distanziamento sociale 

• l’invio di un avviso acustico per avvisare in caso di situazioni pericolose 

Il dispositivo, realizzato in tempi da record e disponibile già da Giugno, in questi mesi ha inoltre già  riscosso notevole successo ed è stato scelto per garantire la sicurezza sul lavoro di collaboratori,  clienti o pazienti da diverse realtà come il Consorzio Intellimech, il museo della liquirizia Amarelli, il  Consorzio Net, il reparto di cardiologia del Policlinico Germaneto”.

Per avere maggiori informazioni su ai-Guard è possibile contattare Revelis scrivendo a  info@revelis.eu