fbpx

Reggina, ricordi Nick Scali? L’indiscrezione da Lucca: “la famiglia australiana interessata alla Lucchese”

nick scali Reggina

Il nome della famiglia torna ad essere accostato al calcio, alla Lucchese per la precisione. Alcuni giornali di Lucca, infatti, stanno rilanciando la notizia relativa alla cessione societaria e all’interesse di due gruppi, tra cui quello più avanti – a detta loro – è proprio della famiglia Scali, rappresentata da Anthony, figlio di Nick

A volte ritornano, ma non dove erano stati prima (di passaggio). Nick Scali vi dice qualcosa? A Reggio Calabria sì. Ai tifosi amaranto sicuramente sì. E’ il 2015, la Reggina ha salvato la C sul campo dopo un sentitissimo derby col Messina, ma a livello societario la situazione non è delle migliori. Lillo Foti ha intenzione di cedere e spunta fuori proprio la pista legata all’imprenditore australiano, di origini calabresi. Settimane di confronti, appuntamenti, viaggi, ma alla fine è fumata nera. Segue la non iscrizione, il fallimento e la storia che tutti sappiamo.

Ora, il nome della famiglia torna ad essere accostato al calcio, alla Lucchese per la precisione. Alcuni giornali di Lucca, infatti, stanno rilanciando la notizia relativa alla cessione societaria e all’interesse di due gruppi, tra cui quello più avanti – a detta loro – è proprio della famiglia Scali, rappresentata da Anthony, figlio di Nick. Gli Scali non sono comunque neofiti del mondo del calcio, ma lo sono in Europa e in Italia, in considerazione del loro interesse e della loro vicinanza solo in Australia.