fbpx

È morto Tonino Cosentino, storico proprietario del Marron Glaces di Catanzaro Lido: pasticcere di altissimo livello e uomo straordinario

/

Lutto in Calabria per la prematura scomparsa di Tonino Cosentino storico proprietario del Marron Glaces di Catanzaro Lido

“Un nuovo Angelo che porterà dolcezza in un cielo azzurro ma arricchito di tutti i colori dell’arcobaleno… Riposa in pace caro Tonino“: così scrive uno dei tantissimi amici per ricordare Tonino Cosentino, storico proprietario del Marron Glaces di Catanzaro Lido deceduto oggi dopo una lunga malattia. Quarant’anni di carriera piena di successi per le sue attività di pasticceria e gelateria, tanti i premi per la qualità e l’eccellenza del suo gelato artigianale, grande Pasticcere e Gelatiere. L’anno scorso era stato tra i partecipanti dell’importante evento reggino “Scirubetta”.
Ma aldilà dell’indiscussa professionalità era una persona per bene, umile, istancabile lavoratore, con una tenacia e una forza con ha combattuto quella terribile malattia, senza farlo pesare a nessuno, anzi regalando sempre una parola buona a tutti. “Mi mancheranno le nostre chiacchierate e le sue scorribande al chiosco quando veniva a trovarmi con la dolcissima moglie Gisella. Un maestro con cui era bello confrontarsi sempre disponibile per tutti ci mancherà davvero tanto“, dichiara il presidente Conpaitgelato Davide Destefano che insieme al suo omologo del Conpait Angelo Musolino si stringe attorno alla famiglia.