fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Orecchiette alle alici e pomodori sott’olio

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione delle orecchiette alle alici e pomodori sott’olio

Una ricetta sprint, questa, che con pochi ingredienti ci permette di realizzare un primo piatto davvero invitante. In Calabria raccogliere le verdure estive e conservarle sott’olio o sott’aceto è sempre stata una consuetudine per avere riserve di cibo disponibili durante i mesi invernali. I pomodori sott’olio ma anche i peperoncini ripieni, le melanzane, le olive, i pomodori verdi sono le squisite conserve calabresi! La nostra ricetta unisce al gusto dei pomodori sott’olio quello delle alici: la grande disponibilità del mare, infatti, è uno dei motivi che hanno dato vita alle conserve di alici sott’olio e sotto sale. Grazie al loro sapore erano utilizzate per arricchire piatti poveri e la loro lunga conservazione ne consentiva il trasporto nelle zone più decentrate. 

Difficoltà: facile

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 12 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

350 gr. di orecchiette

60 gr. di sedano

1 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

4 filetti di alici

Olive verdi

Pomodori secchi sott’olio

Olio extravergine di oliva

Sale

Preparazione

Fate cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata e, nel frattempo, rosolate in padella uno spicchio d’aglio con olio e fate sciogliere i filetti di acciuga a fiamma bassa, quindi unite il prezzemolo tritato. Aggiungete poco dopo anche i pomodori ed il sedano tritati e le olive. Scolate la pasta e saltatela in padella per un minuto. Le orecchiette alle alici e pomodori sott’olio sono pronte!

Conservazione

Questo primo piatto si gusta non appena pronto.

Curiosità e benefici di questo piatto

In Calabria da sempre settembre era “il mese delle conserve” ed agosto, invece, era dedicato alla preparazione delle “bottiglie”, la passata di pomodoro per i mesi invernali. Fin dai tempi della Magna Grecia gli ortaggi freschi si trasformavano, a fine estate, in squisite conserve disponibili per il resto dell’anno: i nostri “buccacci”, dal greco boukalion o contenitore di terracotta dalla ampia apertura, sono ormai conosciuti ovunque. Il gusto intenso dei pomodori sott’olio si unisce alle loro proprietà nutrizionali: come quelli freschi, infatti, sono ricchi di antiossidanti, vitamine e sali minerali. Le alici in conserva oltre ad essere un’ottima fonte di proteine nobili forniscono una quantità di acidi grassi omega 3 superiore a quelle fresche.

Il consiglio della zia

Le conserve sott’olio calabresi sono ingredienti versatili di cui basta un pizzico per dare sapore a molti primi o secondi piatti!