fbpx

Coronavirus Messina: sale a 63 il numero totale delle vittime, ma il virus sembra essere meno aggressivo

coronavirus (Photo by Pedro Vilela/Getty Images)

Coronavirus. A Messina attualmente si contano 540 casi di positività. Sono 513 i soggetti in isolamento domiciliare, 23 i ricoverati in Malattie Infettive e 4 in Terapia Intensiva

Sale a 63 il numero totale delle vittime del coronavirus nella provincia di Messina dall’inizio della pandemia ad oggi. L’ultimo decesso è di un anziano proveniente da Capizzi.

Attualmente i casi positivi per quanto riguarda la totalità del comprensorio messinese sono 540. Di questi 513 sono in isolamento domiciliare, i restanti 27 sono invece ricoverati. Tra i pazienti in ospedale, invece, 23 si trovano nel reparto di Malattie Infettive e 4 in Terapia Intensiva.
Trend di contagi in crescita dunque, ma il virus pare essere meno aggressivo rispetto ai mesi scorsi: solo il 5% dei positivi nella provincia di Messina si trova ricoverato in ospedale, e lo 0,4% sul totale dei positivi è in Terapia Intensiva.

Fenomeno che potrebbe essere spiegato anche dal fatto che la fascia di popolazione che in questo momento sembra essere più esposta è quella dei giovani, che sono tornati nelle scuole, come sembrerebbero confermare i casi che in maniera omogenea su tutto il territorio nazionale coinvolgono studenti, classi e scolaresche. In proposito, a Messina si sono registrati casi di positività nei licei Archimede e Seguenza e nella scuola media Verona Trento.