fbpx

Coronavirus, De Luca show: “in Campania l’unica bambina al plutonio che vuole andare a scuola” [VIDEO]

Coronavirus nuovo show di Vincenzo De Luca: il presidente della Regione Campania ironizza sulla storia dell’unica bambina che vuole andare a scuola

Coronavirus, De Luca e la bambina che vuole andare a scuola – Da quando l’epidemia di Coronavirus è diventata una seria minaccia, tutta l’Italia ha iniziato a conoscere in maniera più approfondita i vari presidenti di Regione che hanno comprensibilmente ottenuto più visibilità fra collegamenti in tv e dirette social per veicolare messaggi ai cittadini. Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, è sicuramente uno di quelli che ha ottenuto maggiore popolarità grazie alle sue esternazioni sopra le righe e il suo sarcasmo. Nell’ultima diretta social però si è letteralmente superato. De Luca ha deciso di applicare, in materia scolastica, misure più stringenti rispetto a quelle presenti nell’ultimo DPCM del governo. Molti genitori però hanno protestato per la chiusura delle scuole, assicurando che fossero i loro figli, per primi, a chiedere di voler andare a scuola.

Coronavirus, De Luca e la bambina che vuole andare a scuola – Il presidente della Regione Campania ha dunque fatto del tagliente sarcasmo sulla vicenda. De Luca ha raccontato di aver assistito ad un’intervista di una “mammina con mascherina di tendenza e occhi ridenti e fuggitivi” che raccontava tutta la tristezza della figlia che piangendo le ha detto: “mamma io voglio andare a scuola per imparare a scrivere“. De Luca l’ha apostrofata come l’unica bambina ‘OGM’ d’Italia che piange per andare a scuola e l’unica al mondo alla quale manchino “sintassi ed endecasillabi” poichè evidentemente “cresciuta con latte al plutonio dalla madre“.