Conclusa l’XI collettiva di pittura e scultura “Arte in Villa” di Messina, obiettivo: valorzzare la quasi dimenticata Villa Quasimodo [FOTO]

/

Messina. Si è tenuta presso la Villa Salvatore Quasimodo, nota ai più come villetta Royal, con l’intento di strapparla all’oblio in cui è caduta, la XI edizione della collettiva di pittura e scultura “Arte in Villa”

Si è conclusa l’XI  collettiva di  pittura e scultura “Arte in Villa”,  organizzata dall’Associazione Culturale “Studio d’Arte L’Étoile”, svoltasi  all’interno della Villa   Salvatore Quasimodo con il patrocinio del Comune di Messina.

L’evento artistico si è svolto da venerdì 11 a domenica 13 settembre, con lo scopo di valorizzare l’arte e gli espositori. Altro obiettivo è stato quello della valorizzazione  della villetta, polmone verde nel cuore della città, da sempre  poco frequentato dai messinesi perché memori del grave e totale degrado in cui versava fino a qualche anno addietro. Oggi la villa è più pulita ma ancora in attesa di essere valorizzata, a cominciare dall’illuminazione carente e dall’assenza di bagni pubblici, donati di recente ma ancora in attesa dell’apertura al pubblico.

Hanno  inaugurato  la collettiva il dott. Domenico Interdonato e la dott.ssa Laura Simoncini, presidenti dell’UCSI Sicilia e Messina, alla presenza di un folto pubblico munito di mascherine anticovid. Oltre ai predetti ha collaborato alla realizzazione della collettiva, Rosario Lo Faro direttore editoriale di Filodirettonews.

L’evento culturale per l’intero weekend ha  trasformato la villetta in una festa di colori, che hanno piacevolmente sorpreso i visitatori.

Nel tardo pomeriggio di domenica 13 a conclusione della collettiva si è tenuto un “Recital Poetico” organizzato e curato dalla pittrice e organizzatrice dell’evento Titti Crisafulli. Durante la manifestazione  è stato ricordato l’ing. Achille Baratta.

Quanto alle esibizioni sono state arricchite da interventi musical del cantante chitarrista Mimmo Ambriano, a conclusione della serata l’organizzatrice ha consegnato il catalogo  dell’evento a tutti gli artisti.