Le Ricette di StrettoWeb – Pesche ed ortaggi in agrodolce

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione delle Pesche ed ortaggi in agrodolce

Le insalate sono le pietanze estive indubbiamente più vivaci e colorate. Questa ricetta è perfetta per un pranzo leggero, si prepara in pochissimo tempo e suggerisce un accostamento insolito, ma azzeccato, di frutta e ortaggi. Le pesche unite ai fagiolini, al peperone ed alla cipolla offrono un mix di vitamine e sali minerali molto utile!

Difficoltà: facile

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 20 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

1 peperone giallo

180 gr. di fagiolini

3 pesche

1 cipollotto di Tropea

1 limone

Menta

Olio extravergine di oliva

Aceto balsamico

Sale

Preparazione

Lavate i fagiolini, puliteli e lessateli in acqua salata per circa 15 minuti. Lavate i peperoni, eliminate i filamenti e tagliateli in listarelle sottili. Affettate il cipollotto e tagliate le pesche a cubetti. Mettete tutto in una ciotola e condite con olio, aceto, sale e succo di limone. Scolate i fagiolini e ripassateli in padella per circa 5 minuti insieme ai peperoni, al cipollotto ed alle pesche. Aggiungete qualche foglia di menta fresca e servite.

Conservazione

Questa insalata di frutta e ortaggi è ottima fredda e si conserva in frigo per un paio di giorni.

Curiosità e benefici di questo piatto

La grande quantità di frutta e ortaggi estivi suggerisce la realizzazione di insalate sfiziose e colorate. Le pesche sono frutti remineralizzanti grazie alla presenza di potassio, calcio e zuccheri. Il pesco, originario della Cina, era considerato sacro e si diffuse in Oriente e poi in Europa dando vita a molte varietà come la nostra pesca “merendella” il cui nome deriva da meridies, o mezzogiorno, forse per indicare un pasto veloce. In questa insalata le pesche si abbinano perfettamente ai peperoni ricchi di proprietà antiossidanti, depurative e di vitamina C ed ai fagiolini, legumi delle nostre terre preziosi per il contenuto di vitamina B, acido folico, fibre e antiossidanti.

Il consiglio della zia

Le pesche passate sullo zucchero di canna, caramellate in una padella antiaderente e poi unite alla frutta secca o allo yogurt sono un ottimo dessert!