fbpx

Reggio Calabria, un altro prof. scrive a Falcomatà: “scuola dove insegno non è sede di seggio, cosa dovremmo sanificare se qui non si vota?”

Reggio Calabria, un altro insegnante scrive a Falcomatà chiedendo di annullare l’ordinanza che chiude tutte le scuole della città 24, 25 e 26 Settembre

Caro Signor Sindaco, ho sempre avuto stima di lei. Le scrivo alla luce della notizia della chiusura delle scuole che ha adottato oggi con apposita ordinanza e posso anche capire e condividere le esigenze di poter rinviare di qualche giorno l’inizio delle lezioni nei plessi che sono sede di seggio elettorale, per consentire le operazioni di sanificazione senza affanno. Quello che non riesco a comprendere è perchè ha esteso l’ordinanza anche a tutte quelle scuole che non sono sede di seggio elettorale, come quella in cui insegno. Abbiamo già preparato tutto per inaugurare un anno scolastico molto particolare e delicato, abbiamo già preso anche impegni per celebrare il ritorno in classe dei nostri ragazzi con un piccolo evento apposito per il 24 settembre. Abbiamo speso giorni e notti di sacrifici e fatica per essere pronti in tutto e per tutto, alla luce delle nuove e stringenti norme anti contagio. Perchè rimandare di un’altra settimana, noi che già siamo in netto ritardo rispetto a tutto il resto d’Italia? Come faremo a completare i nostri programmi se già tra possibili quarantene, allerte meteo e chissà cos’altro, sappiamo che quest’anno sarà difficile e martoriato? La invito a modificare l’ordinanza, limitandola alle scuole che sono sede di seggio elettorale. Estendere la chiusura a tutti gli altri non si può comprendere perchè qui cosa dovremmo sanificare se è già tutto pronto per l’apertura del 24? Grazie mille se vorrà prendere in considerazione la mia richiesta“.

Così un professore di una scuola reggina, si è espresso in una lettera pubblica (firmata) inviata alla stampa all’indirizzo del sindaco Falcomatà.

Reggio Calabria, una professoressa scrive a Falcomatà: “rinvio inizio scuola senza senso, che farà in caso di ballottaggio? Stiamo a casa fino a Novembre? Per favore, ci ripensi”

Reggio Calabria, l’assessore Nucera a StrettoWeb: “vi spiego perchè ho rinviato l’inizio delle scuole. Se riusciamo anticipiamo a sabato 26”