fbpx

Reggio Calabria, grave intimidazione a Giovanni Votano: distrutta l’auto dell’uomo che ha fatto visita a Klaus Davi alla manifestazione in tenda ad Arghillà [FOTO]

/

Reggio Calabria, gesto intimidatorio nei confronti di Giovanni Votano: l’uomo fa parte del “Coordinamento di Quartiere Arghillà”

Un atto intimidatorio di una gravità inaudita quello subito da Giovanni Votano. L’uomo che fa parte del “Coordinamento di Quartiere Arghillà” ha pubblicato alcune foto sui social per testimoniare in quale stato ha ritrovato la propria auto nella mattinata di oggi. Come si può chiaramente vedere dalle immagini nella FOTOGALLERY in alto, la vettura ha riportato ingenti danni e anche i vetri sono stati completamente mandati in frantumi. Sono adesso in corso le indagini delle forze dell’ordine per capire il motivo di tale gesto. Votano nei giorni scorsi aveva fatto visita a Klaus Davi, nella sera in cui il massmediologo aveva scelto di dormire in tenda nel quartiere di Arghillà. La vicenda potrebbe essere ricollegata all’episodio in una zona della parte Nord della città di Reggio Calabria che da sempre è vittima di un alto tasso di micro-criminalità.

Reggio Calabria: solidarietà dell’agenzia di comunicazione Klaus Davi and company per il vile attentato contro Giovanni Votano

Un portavoce dell’agenzia di comunicazione Klaus Davi and company con sede a Milano ha espresso “sentita solidarietà” per Giovanni Votano impegnato socialmente le quartiere di Arghillà e che solo due sere prima dell’attentato era andato ad accogliere il massmediologo italo svizzero. Quest’ultimo aveva dormito proprio nel quartiere di Reggio Calabria all’interno di una tenda per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni critiche in cui versa da anni quella zona . A Votano proprio questa notte è stata distrutta una macchina, episodio che il portavoce dell’azienda di comunicazione milanese giudica “spregevole e inquietante”.