fbpx

“Come è morto l’ispettore Filippo Raciti?”: l’inchiesta de “Le Iene” sul poliziotto ucciso durante Catania-Palermo [VIDEO]

morte raciti le iene

“Le Iene” indagano sulla morte dell’ispettore capo Filippo Raciti, ucciso il 2 febbraio 2007 durante il derby Catania-Palermo

2 febbraio 2007. 13 anni fa. Sarebbe dovuta essere una bellissima giornata di sport per tutto il calcio siciliano, con il ritorno del derby tra Catania e Palermo, in Serie A, a distanza di tanto tempo. Si è trasformata, purtroppo, in una delle pagine, se non la peggiore, più brutte e tristi del calcio italiano. Durante la gara, infatti, a causa degli scontri tra ultras e polizia fuori dallo stadio Massimino, ha perso la vita l’ispettore capo Filippo Raciti. Per il suo omicidio sta scontando la pena Antonino Speziale – all’epoca dei fatti 17enne – che il 15 dicembre 2020, tra un mese e mezzo, finirà il suo periodo in carcere.

Un’inchiesta de “Le Iene“, però, ha portato alla luce una versione alternativa al movente della morte dell’uomo e anche all’omicida stesso. Ad indagare sulla vicenda è l’inviato Ismaele La Vardera. Il giornalista ha ascoltato il legale di Speziale nonché le parole dei protagonisti di un’importantissima intercettazione registrata nel carcere di Catania due settimane dopo il fatto. Secondo questo audio sarebbe presente un video che presenta una ricostruzione differente in merito a quanto accaduto. Di seguito il VIDEO integrale del programma tv.